Lumassina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Il Lumassina è un vino che viene prodotto dal vitigno omonimo in un'area abbastanza circoscritta della provincia di Savona, tra l'entroterra di Noli e quello di Finale Ligure (particolarmente nel comune di Orco Feglino e nei dintorni del rione di Varigotti), e in parte della Città metropolitana di Genova.

Denominazione[modifica | modifica wikitesto]

Il termine lumassina in lingua ligure significa anche lumachina.

A Varigotti questo vitigno è noto come Mataòssu, mentre nel comune di Quiliano viene chiamato anche Buzzetto, dalla consuetudine di vendemmiare le uve leggermente acerbe (buzze in lingua ligure).

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Il Lumassina è un vino dal colore giallo paglierino, con sapore secco ed acidità generalmente spiccata; ha un profumo delicato di susina gialla. Va servito fresco tra 10 e 11 gradi e consumato nei primi due anni di vita. Non va fatto invecchiare eccessivamente.

Abbinamenti gastronomici[modifica | modifica wikitesto]

Va bene con gli antipasti:

Ottimo se abbinato a Primi piatti di pasta semplice o ripiena:

Secondi piatti a base di pesce e altri piatti della cucina ligure:

Per strada