Luke Lawton

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Luke Lawton
Luke Lawton.JPG
Luke Lawton nel 2009 con la maglia degli Oakland Raiders
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 183 cm
Peso 110 kg
Football americano American football pictogram.svg
Ruolo fullback
Squadra free agent
Carriera
Squadre di club
2005 Buffalo Bills
2005 New York Jets
2006 - 2007 Indianapolis Colts
2008 Philadelphia Eagles
2008 - 2010 Oakland Raiders
Statistiche aggiornate al 21/9/2010

Luke Lawton (New Iberia, 26 agosto 1980) è un giocatore di football americano statunitense che è attualmente free agent.

Nella NFL[modifica | modifica wikitesto]

Stagione 2005

Preso dai rookie non selezionati dai Buffalo Bills, conclude la pre-stagione con i Bills per poi passare ai New York Jets. È sceso in campo per la prima volta in una partita ufficiale il 20 novembre a Denver contro i Denver Broncos. Ha giocato in totale 4 partite ma nessuna da titolare.

Stagione 2006

Passa nella squadra di allenamento degli Indianapolis Colts dove rimane per tutta la stagione. Comunque fa parte della squadra che vince il Super Bowl XLI.

Stagione 2007

Ha giocato 11 partite correndo 5 volte per 13 yard e 4 ricezioni per 29 yard con un touchdown.

Stagione 2008

Passa ai Philadelphia Eagles ma solo nel periodo pre-stagionale per poi firmare il 3 settembre con gli Oakland Raiders. È diventato il full back titolare della squadra dopo l'infortunio di Justin Griffith. Ha fatto il suo debutto da titolare il 2 novembre contro gli Atlanta Falcons. Ha giocato 16 partite di cui 7 da titolare facendo 6 ricezioni per 30 yard, 4 tackle da solo ed infine 2 ritorni su kick off per 29 yard.

Stagione 2009

Ha giocato 13 partite di cui 3 da titolare prima di venire sospeso per 4 partite il 24 dicembre a causa di una violazione nell'uso di sostanze illecite. Ha fatto 7 ricezioni per 31 yard"record personale", un ritorno su kick off per 17 yard e 3 tackle di cui 2 da solo.

Stagione 2010

È diventato restricted free agent, il 23 febbraio ha rifirmato con i Raiders però dovrà saltare le prime due partite della stagione regolare per squalifica. Finita la squalifica è stato svincolato il 20 settembre.

Vittorie e premi[modifica | modifica wikitesto]

Super Bowl XLI con gli Indianapolis Colts.

Controllo di autorità VIAF: (EN316880009