Luisinho Quintanilha

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Luisinho
Nazionalità Brasile Brasile
Altezza 170[1] cm
Peso 68[1] kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Ritirato 2000
Carriera
Giovanili
1983 Botafogo
Squadre di club1
1983-1990 Botafogo 78 (7)
1991-1993 Vasco da Gama 38 (0)
1993-1994 Celta Vigo 10 (0)
1994 Vasco da Gama 0 (0)
1994 Corinthians 16 (0)
1995-2000 Vasco da Gama 86 (0)
Nazionale
1992-1993 Brasile Brasile 8 (1)
Carriera da allenatore
2012Rio Branco-SP
2016-São Cristóvão
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Luís Carlos Quintanilha, conosciuto come Luisinho[1] (Rio de Janeiro, 17 marzo 1965), è un ex calciatore brasiliano, di ruolo centrocampista offensivo[1].

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Entrato nel sistema giovanile del Botafogo di Rio de Janeiro, nel 1983 passa alla prima squadra. Con la squadra vince due campionati statali, nel 1989 e nel 1990, anno nel quale si trasferisce al Vasco da Gama.

Dopo due anni al Vasco, vince nuovamente il titolo statale, e con la vittoria dei due successivi si porta a cinque campionati vinti nello stato Carioca. Tra il giugno 1993 e il gennaio 1994, Luisinho gioca nel Celta de Vigo, in Spagna. Torna poi in Brasile, ancora al Vasco da Gama, dove rimane per tre mesi.

Nel giugno 1994 viene contrattato dal Corinthians per sei mesi. Con il club di San Paolo ha la possibilità per la prima volta nella sua carriera di vincere il Campeonato Brasileiro, ma la sconfitta contro il Palmeiras glielo impedisce.

Al termine del contratto con il Corinthians fa ritorno al Vasco da Gama; nel 1997 disputa nuovamente la finale del Campeonato Brasileiro, nuovamente contro il Palmeiras, ma il risultato stavolta favorisce il club di Luisinho che vince così il titolo, ripetuto nel 2000. Tra i suoi titoli internazionali figurano la Coppa Libertadores 1998 e la Coppa Mercosur 2000; proprio nel 2000 chiude la carriera.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Nella nazionale di calcio brasiliana ha giocato otto volte[1], segnando una rete[1] e partecipando alla Copa América 1993.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Botafogo: 1989, 1990
Vasco da Gama: 1992, 1993, 1994, 1998
Vasco da Gama: 1997, 2000
Vasco da Gama: 1999

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Vasco da Gama: 1998
Vasco da Gama: 2000

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f Sambafoot - Luisinho [collegamento interrotto], su en.sambafoot.com. URL consultato il 1º dicembre 2008.