Luis Muñoz Marín

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
José Luis Alberto Muñoz Marín

José Luis Alberto Muñoz Marín (San Juan, 18 febbraio 1898San Juan, 30 aprile 1980) è stato un poeta, giornalista e politico portoricano.

Fu il primo governatore di Porto Rico ad essere eletto democraticamente ed è considerato una delle personalità politiche americane più importanti del XX secolo. Lavorò assieme alle istituzioni federali degli Stati Uniti per la costituzione di Porto Rico, affinché l'isola potesse potesse ottenere progressi economici e politici[1].

La sua carica di governatore durò sedici anni, durante i quali ottenne numerosi successi in campo politico che gli valsero, nel 1962, la Medaglia Presidenziale della Libertà e il soprannome di "padre della moderna Porto Rico"[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Maldonado, A. W. (2006). Luis Muñoz Marín : Puerto Rico's democratic revolution / A.W. Maldonado. San Juan : Editorial Universidad de Puerto Rico, c2006.
  2. ^ Commonwealth Architect, New York Times: Jul 24, 1967, p. 18.ISSN:03624331

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Medaglia Presidenziale della Libertà con lode - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia Presidenziale della Libertà con lode
— 1963

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie
Controllo di autoritàVIAF (EN106967505 · ISNI (EN0000 0001 1696 0477 · LCCN (ENn50032625 · GND (DE132676508 · BNF (FRcb14478931j (data) · BAV ADV10959320