Luigi Zoja

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il karateka e imprenditore, vedi Luigi Zoia.
Luigi Zoja

Luigi Zoja (Varese, 19 agosto 1943) è uno psicoanalista e sociologo italiano. Laureatosi in economia, ha compiuto le sue prime ricerche sociologiche nella seconda metà degli anni sessanta. Ha poi studiato presso il C.G. Jung Institut di Zurigo. I suoi saggi e libri sono stati variamente tradotti all'estero.[quali? in che lingue?]

Biografia e carriera[modifica | modifica wikitesto]

Dopo la laurea a Milano, ha continuato per un breve periodo con studi in ambito sociologico a partire dalla fine degli anni sessanta. Di lì a poco, frequenta l'Istituto C.G. Jung di Zurigo, presso cui consegue il diploma di psicologo analista e successivamente insegna.[1] È stato sposato con la psicoanalista Silvana Plateo.

Ha lavorato in passato a Zurigo e New York, ed attualmente lavora a Milano.

Dal 1984 al 1993, è stato presidente del CIPA (Centro Italiano di Psicologia Analitica). Dal 1998 al 2001, ha presieduto la International Association for Analytical Psychology (IAAP).

Dal 2001 al 2007, è stato presidente del Comitato Etico internazionale dell'IAAP.

Pubblica articoli su L'Unità, Il Fatto Quotidiano, Il Venerdì di Repubblica e Il manifesto.

Larga parte dei suoi lavori, tradotti in 14 lingue, interpretano vari comportamenti problematici del giorno d'oggi (dipendenze, consumismo sfrenato, assenza di una figura paterna, la proiezione in politica di odio e paranoia, e vari altri) alla luce dei miti, della tradizione letteraria e delle tematiche archetipiche.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN208465194 · ISNI (EN0000 0003 8538 1713 · SBN IT\ICCU\CFIV\204474 · LCCN (ENn88044734 · BNF (FRcb12457149g (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n88044734