Luigi Scappini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Luigi Scappini
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Carriera
Squadre di club1
1922-1923 Nazionale Liguria ? (?)
1923-1924 Ronchese ? (?)
1924-1927 Genoa 42 (1)
1928-1929 La Dominante 8 (0)
1929-1931 Pavia 25 (0)
1932-1933 Reggina ? (?)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Luigi Scappini (Genova, 20 ottobre 1902 – ...) è stato un calciatore italiano, di ruolo centrocampista.

Scappini fu noto come Scappini I per distinguerlo dal fratello Augusto che militò insieme a lui sia nella Nazionale Liguria sia nel Genoa e noto come Scappini II.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Formatosi nella Nazionale Liguria, nel 1923 passò alla Ronchese con il quale disputò la Terza Divisione 1923-1924.

La stagione successiva fa un doppio salto di categoria, venendo ingaggiato dal Genoa e potendo così esordire in Prima Divisione l'8 marzo 1925 nella vittoria casalinga per 4-1 contro il Casale[1] Nella stessa stagione disputò anche una delle controverse finali scudetto contro il Bologna, il pareggio casalingo per 2-2 del 7 giugno.[1]

Scappini nelle due stagioni seguenti in rossoblu entra stabilmente nella rosa dei titolari, scendendo in campo altre 40 volte e segnando una rete nella vittoria casalinga del 4 aprile 1926 per 3-0 contro il Parma.[2]

Nel 1928 passa a La Dominante, neonato club genovese. L'esperienza con i neroverde dura una sola stagione, al termine della quale si trasferisce al Pavia, dove disputa due stagioni di Prima Divisione.[3]

Nel 1932 si trasferisce in Calabria, tra le file della Reggina.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Tabellini Genoa 1924-1925 Archiviato il 4 gennaio 2011 in Internet Archive. Akaiaoi.com
  2. ^ Tabellini Genoa 1925-1926 Archiviato il 1º giugno 2009 in Internet Archive. Akaiaoi.com
  3. ^ Il calcio a Pavia 1911-2011, un secolo di emozioni, di Giovanni Bottazzini e Carlo Fontanelli, GEO Edizioni 2011, da pagina 66 a pagina 73.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Davide Rota, Dizionario illustrato dei giocatori genoani, De Ferrari, 2008.