Luigi Ranco

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Luigi Ranco
Luigi Ranco.jpg

Senatore del Regno d'Italia
Legislature dalla XV (nomina novembre 1882)

Deputato del Regno d'Italia
Legislature VIII, IX, X, XI, XII, XIII, XIV

Luigi Ranco (Asti, 8 maggio 1813Torino, 1º marzo 1887) è stato un politico italiano. Fu deputato della Camera del Regno d'Italia a partire dall'VIII legislatura e, dal novembre del 1882, senatore del Regno d'Italia nella XV legislatura.

Laureato in ingegneria all'Università di Torino, ricoprì numerosi incarichi di alto livello: fu membro della commissione per l'introduzione delle strade ferrate in Piemonte nel 1843, direttore delle ferrovie del Ticino nel 1859, Commissario straordinario per le strade ferrate napoletane nel 1861, direttore della Società strade ferrate "Vittorio Emanuele" e infine della Società Ferrovie Alta Italia, dal 1865.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Commendatore dell'Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro - nastrino per uniforme ordinaria Commendatore dell'Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro
Commendatore dell'Ordine della Corona d'Italia - nastrino per uniforme ordinaria Commendatore dell'Ordine della Corona d'Italia

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie