Luigi Pieroni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Luigi Pieroni
Nazionalità Belgio Belgio
Altezza 187 cm
Peso 87 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Ritirato 2013
Carriera
Giovanili
1988-1991 non conosciuta RRFC Montegnée
1991-1993 RFC Liegi
1993-1996 Standard Liegi
Squadre di club1
1996-1999 Standard Liegi 0 (0)
1999-2003 RFC Liegi 104 (30)
2003-2004 R.E. Mouscron 30 (28)
2004-2007 Auxerre 80 (21)
2007 Nantes 13 (1)
2007-2008 Lens 11 (2)
2008 Anderlecht 12 (3)
2008-2010 Valenciennes 12 (2)
2010 Gent 4 (1)
2010-2011 Standard Liegi 17 (2)
2011-2013 Arles-Avignon 22 (3)
Nazionale
2004-2008 Belgio Belgio 25 (2)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 4 settembre 2013

Luigi Pieroni (Liegi, 8 settembre 1980) è un ex calciatore belga di origini italiane, attaccante.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Pieroni comincia la sua carriera nello Standard Liegi ma non riesce a guadagnarsi la fiducia dell'allenatore. È per questa ragione che si trasferisce al RFC Liegi (allora in seconda divisione belga). Rimane 4 stagioni al RFC, segnando 30 gol in 104 presenze.

Nel 2003, a seguito del fallimento societario del RFC Liegi che viene retrocesso d'ufficio in terza divisione, passa in Jupiler League, con l'R.E. Mouscron. Termina la sua prima stagione col club di Mouscron totalizzando 28 gol in 30 presenze, diventando così capocannoniere del campionato ed oggetto del desiderio di vari club, tra i quali sceglie l'Auxerre. Nella sua prima stagione in Ligue 1 segna 6 gol, raddoppiando la cifra la stagione susseguente.

Durante il mercato di gennaio del 2007, viene acquistato dal Nantes, firmando un contratto triennale da 2,5 milioni di euro[1]. Segna il suo primo gol con la sua nuova maglia il 13 gennaio 2007 contro il Nizza, alla sua prima partita. Nonostante il suo contributo, il Nantes retrocede in Ligue 2 a fine stagione.

Il 17 agosto 2007 passa al Lens in prestito con diritto di riscatto[2]. Nel gennaio 2008 lascia il Lens per approdare all'Anderlecht con la formula del prestito con diritto di riscatto, se convincerà avrà un contratto triennale fino al 2011.

Il 29 giugno 2008, viene ufficializzato il suo passaggio al Valenciennes[3].

Nel gennaio 2010 torna in Belgio con un contratto di due anni e mezzo con il Gent[4]. Nell'agosto del 2010 torna allo Standard Liegi[5], club nel quale aveva militato da giovane.

Il 19 luglio 2011 passa all'Arles-Avignon con cui firma un contratto triennale.[6]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Ha esordito con il Belgio il 18 febbraio 2004 contro la Francia.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Belgio
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
18-2-2004 Bruxelles Belgio Belgio 0 – 2 Francia Francia Amichevole - Ingresso al 88’ 88’
31-3-2004 Colonia Germania Germania 3 – 0 Belgio Belgio Amichevole -
28-4-2004 Bruxelles Belgio Belgio 2 – 3 Turchia Turchia Amichevole - Ingresso al 68’ 68’
18-8-2004 Oslo Norvegia Norvegia 2 – 2 Belgio Belgio Amichevole - Ingresso al 70’ 70’
4-9-2004 Charleroi Belgio Belgio 1 – 1 Lituania Lituania Qual. Mondiali 2006 - Ingresso al 73’ 73’
17-11-2004 Bruxelles Belgio Belgio 0 – 2 Serbia e Montenegro Serbia e Montenegro Qual. Mondiali 2006 - Ingresso al 59’ 59’
9-2-2005 il Cairo Egitto Egitto 4 – 0 Belgio Belgio Amichevole - Ingresso al 64’ 64’
26-3-2005 Bruxelles Belgio Belgio 4 – 1 Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina Qual. Mondiali 2006 - Uscita al 86’ 86’
30-3-2005 Serravalle San Marino San Marino 1 – 2 Belgio Belgio Qual. Mondiali 2006 - Uscita al 84’ 84’
4-6-2005 Belgrado Serbia e Montenegro Serbia e Montenegro 0 – 0 Belgio Belgio Qual. Mondiali 2006 - Ingresso al 89’ 89’
17-8-2005 Bruxelles Belgio Belgio 2 – 0 Grecia Grecia Amichevole - Uscita al 73’ 73’
3-9-2005 Zenica Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina 1 – 0 Belgio Belgio Qual. Mondiali 2006 -
8-10-2005 Bruxelles Belgio Belgio 0 – 2 Spagna Spagna Qual. Mondiali 2006 - Ingresso al 76’ 76’
1-3-2006 Lussemburgo Lussemburgo Lussemburgo 0 – 2 Belgio Belgio Amichevole 1
20-5-2006 Trnava Slovacchia Slovacchia 1 – 1 Belgio Belgio Amichevole - Uscita al 46’ 46’
24-5-2006 Genk Belgio Belgio 3 – 3 Turchia Turchia Amichevole - Ingresso al 86’ 86’
16-8-2006 Bruxelles Belgio Belgio 0 – 0 Kazakistan Kazakistan Qual. Euro 2008 - Ingresso al 60’ 60’
6-9-2006 Erevan Armenia Armenia 0 – 1 Belgio Belgio Qual. Euro 2008 - Ammonizione al 86’ 86’
7-10-2006 Belgrado Serbia Serbia 1 – 0 Belgio Belgio Qual. Euro 2008 - Ingresso al 75’ 75’
11-10-2006 Bruxelles Belgio Belgio 3 – 0 Azerbaigian Azerbaigian Qual. Euro 2008 - Ingresso al 86’ 86’
15-11-2006 Bruxelles Belgio Belgio 0 – 1 Polonia Polonia Qual. Euro 2008 - Ingresso al 62’ 62’
7-2-2007 Bruxelles Belgio Belgio 0 – 2 Rep. Ceca Rep. Ceca Amichevole - Uscita al 61’ 61’
17-11-2007 Katowice Polonia Polonia 2 – 0 Belgio Belgio Qual. Euro 2008 - Ingresso al 61’ 61’
21-11-2007 Baku Azerbaigian Azerbaigian 0 – 1 Belgio Belgio Qual. Euro 2008 1 Ammonizione al 41’ 41’ Uscita al 81’ 81’
26-3-2008 Bruxelles Belgio Belgio 1 – 4 Marocco Marocco Amichevole - Ingresso al 80’ 80’
Totale Presenze 25 Reti 2

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Auxerre: 2004-2005
Anderlecht: 2007-2008
Standard Liegi: 2010-2011

Competizioni Internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Auxerre: 2006

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

2003-2004 (28 gol)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ UFFICIALE: Nantes, arriva l'italo-belga Pieroni, su TUTTO MERCATO WEB, 10.01.2007. URL consultato il 30.08.2007 (archiviato dall'url originale il 27 settembre 2007).
  2. ^ (FR) Pieroni officiellement à Lens, su L'EQUIPE.FR, 18.08.2007. URL consultato il 30.08.2007 (archiviato dall'url originale il 21 ottobre 2007).
  3. ^ (EN) Luigi Pieroni, su Sky Sports. URL consultato il 16 marzo 2010.
  4. ^ UFFICIALE: Gent, preso Pieroni, in Tutto mercato web, 22 gennaio 2010. URL consultato il 16 marzo 2010.
  5. ^ Standard Liegi, preso Pieroni, in Tuttomercatoweb.com, 2 agosto 2010.
  6. ^ UFFICIALE: Pieroni all'Arles-Avignon, in tuttomercatoweb.com, 19 luglio 2011. URL consultato il 19 luglio 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]