Luigi Muraro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Luigi Muraro
Luigi Muraro.jpg
Nazionalità Italia Italia
Altezza 177 cm
Peso 80 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex portiere)
Ritirato 1987 - giocatore
1990 - allenatore
Carriera
Giovanili
L.R. Vicenza
Squadre di club1
1969-1970 L.R. Vicenza 0 (-0)
1970-1972 Rovereto 28 (-25)
1972-1976 Catania 11 (-8)
1976-1977 Reggiana 14 (-13)
1977-1979 Catania 72 (-40)
1979-1987 Ascoli 30 (-33)
Carriera da allenatore
1989-1990L.R. Vicenza(Vice)[1]
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Luigi Muraro (Dueville, 21 agosto 1951) è un ex allenatore di calcio ed ex calciatore italiano, di ruolo portiere.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Inizia la sua carriera nel Rovereto, in Serie D, per poi passare al Catania nel 1972, dove è il secondo portiere per quattro stagioni. Nell'ottobre 1976 passa in prestito alla Reggiana per giocare con più continuità. A fine stagione torna a vestire la maglia degli etnei, conquistando una maglia da titolare per le successive due stagioni.

Nel 1979 viene ingaggiato dall'Ascoli, debuttando in Serie A il 2 marzo 1980 in Bologna-Ascoli (0-0). Veste la maglia dei bianconeri per otto campionati, sempre come secondo portiere, fino al ritiro nel 1987.

Complessivamente vanta 29 presenze in Serie A.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Ascoli: 1985-1986
Catania: 1974-1975

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Ascoli: 1986-1987

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Almanacco illustrato del calcio 1990, edizioni Panini, pag.339

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]