Luigi II d'Ungheria e Boemia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Luigi II Jagellone
Lajos II.jpg
Ritratto di Luigi II di Ungheria e Boemia di Tiziano, 1526, Museo nazionale ungherese
Re d'Ungheria, Dalmazia e Croazia
Stemma
In carica 13 marzo 1516 – 29 agosto 1526
Incoronazione 4 giugno 1508, Székesfehérvár
Predecessore Ladislao II
Successore Ferdinando I come Re d'Ungheria
Giovanni I come Re dell'Ungheria Orientale
Re di Boemia
come Luigi
In carica 13 marzo 1516 - 29 agosto 1526
Incoronazione 11 maggio 1509
Praga
Predecessore Ladislao II
Successore Ferdinando I
Nascita Buda (attuale Budapest), Regno d'Ungheria, 1º luglio 1506
Morte Mohács, Regno d'Ungheria, 29 agosto 1526
Luogo di sepoltura Basilica dell’Annunciazione, Székesfehérvár
Dinastia Jagelloni
Padre Ladislao II d'Ungheria e Boemia
Madre Anna di Foix-Candale
Consorte Maria d'Austria
Figli János Wass (illegittimo)
Religione Cattolicesimo

Luigi II Jagellone d'Ungheria e Boemia (Buda, 1º luglio 1506Mohács, 29 agosto 1526) fu re d'Ungheria e di Boemia (1516 - 1526).

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlio di Ladislao II Jagellone, e di Anna di Foix-Candale alla morte del padre nel 1516, ad appena dieci anni, divenne re d'Ungheria e di Boemia. Nel 1522 sposò Maria d'Asburgo, sorella dell'imperatore Carlo V.

Abile cavaliere, affascinante e di bell'aspetto, dovette affrontare l'ostilità della nobiltà ungherese e boema.

Sotto il suo regno la minaccia turca continuò a crescere fino alla decisiva battaglia di Mohács (29 agosto 1526), in cui Luigi stesso venne sconfitto dal sultano Solimano il Magnifico e dove trovò la morte appena ventenne.

Non avendo avuto figli e avendo sua sorella Anna Jagellone sposato Ferdinando d'Asburgo, fratello di sua moglie Maria, il trono passò nelle mani di costui.

Morì nella battaglia di Mohács del 1526.

Ascendenza[modifica | modifica wikitesto]

Genitori Nonni Bisnonni Trisnonni
Ladislao II di Polonia Algirdas  
 
Uliana di Tver'  
Casimiro IV di Polonia  
Sofia di Halshany Andrea Olshanski  
 
Alexandra Ducka  
Ladislao II di Boemia  
Alberto II d'Asburgo Alberto IV d'Asburgo  
 
Giovanna di Baviera-Straubing  
Elisabetta d'Asburgo  
Elisabetta di Lussemburgo Sigismondo di Lussemburgo  
 
Barbara di Cilli  
Luigi II d'Ungheria e Boemia  
Giovanni di Foix-Candale  
 
 
Gastone II di Foix-Candale  
Margaret de la Pole  
 
 
Anna di Foix-Candale  
Gastone IV di Foix Giovanni I di Foix  
 
Giovanna d'Albret  
Caterina di Foix  
Eleonora di Navarra Giovanni II di Navarra  
 
Bianca di Navarra  
 

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Cavaliere dell'Ordine del Toson d'oro - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine del Toson d'oro

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN58988207 · ISNI (EN0000 0001 1571 627X · LCCN (ENnr97026709 · GND (DE119392895 · BAV (EN495/160739 · CERL cnp01022346 · WorldCat Identities (ENlccn-nr97026709