Luigi Del Buono

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Luigi Del Buono (Firenze, 17511832) è stato un attore teatrale italiano.

Nel 1793 creò la maschera di Stenterello, che portò in scena nella sua commedia Fiorlinda e Ferrante principi di Gaeta, con Stenterello buffone di corte.

Tra le altre sue opere si ricordano Ginevra degli Almieri sepolta viva in Firenze, con Stenterello ladro di sepolture, spaventato dai morti e giudice spropositato e La Villana di Lamporecchio.

Opere teatrali su Luigi Del Buono[modifica | modifica wikitesto]

Alla figura di Luigi Del Buono e alla creazione della maschera che l'ha reso celebre, è dedicato uno spettacolo scritto da Alessandro Riccio dal titolo "C'è del Buono in Stenterello": la vicenda racconda come la maschera è nata dall'inventiva e dal bisogno dell'attore Del Buono di sbarcare il lunario. La storia, pur partendo da documenti storici di archivio, è totalmente frutto di immaginazione.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN281564123