Ludovico di Savoia-Acaia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Ludovico di Savoia-Acaia (Pinerolo, 7 ottobre 13666 dicembre 1418) fu signore di Piemonte e principe di Acaia.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Ludovico, figlio di Giacomo di Savoia-Acaia (13341367) e di Margherita di Beaujeu (13461402), divenne principe di Acaia nel 1402, in seguito alla morte del fratello Amedeo, spentosi senza discendenza maschile.

La sua politica fu improntata al ripristino della pace nel Piemonte, scosso dalle troppe faide scoppiate tra i membri della casa Savoia, i marchesi di Monferrato e quelli di Saluzzo. Contro Teodoro II del Monferrato, che aveva subito la perdita di Mondovì nel 1396, siglò una pace decennale nel 1403, in seguito alla quale Margherita di Savoia sposò il principe Paleologo: nello stesso anno, il principe di Acaia sposò Bona di Savoia (13881432), sorella di Amedeo VIII. La guerra contro i Monferrato riprese, però, già nel 1411: Ludovico sottrasse la ceduta Mondovì a Teodoro II, stringendo infine una pace con la sede marchionale di Casale nel 1413. Con Amedeo VIII intraprese, nel contempo, anche delle spedizioni contro il Marchesato di Ceva, che aveva giurato fedeltà ai Paleologhi.

Nel 1412, l'imperatore lo nominò Vicario Imperiale per il Piemonte: il sovrano di Germania visitò in tale occasione Torino, sancendo definitivamente la nascita dell'Ateneo cittadino, che Ludovico aveva fondato nel 1404.

Dopo la sua morte, non avendo Ludovico eredi maschi legittimi, il ramo dei Savoia-Acaia andò estinto.
Ludovico ebbe invece un figlio naturale, Ludovico (†1459), che divenne signore di Racconigi, assumendo il nome di Ludovico di Savoia-Racconigi, e che diede inizio all'omonimo ramo collaterale di Casa Savoia.

Onorificenze[modifica | modifica sorgente]

Cavaliere dell'Ordine Supremo della Santissima Annunziata - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine Supremo della Santissima Annunziata

separatore

Predecessore: Principe di Piemonte (ramo Savoia-Acaia) Successore: Savoia
Amedeo
1367 - 1402
1402 - 1418
Arms of the Prince of Piedmont.svg
estinzione del ramo Savoia-Acaia
ramo Savoia-Racconigi
Casa Savoia Portale Casa Savoia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Casa Savoia