Ludovico VI del Palatinato

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ludovico VI Wittelsbach
LudwigVIPfalz.JPG
Elettore Palatino
In carica 1576 – 1583
Nascita Heidelberg, 4 luglio 1539
Morte Simmern, 22 ottobre 1583
Padre Federico III, Elettore Palatino
Madre Maria di Brandeburgo-Kulmbach
Coniugi Elisabetta d'Assia
Anna della Frisia orientale

Ludovico VI di Wittelsbach (Simmern, 4 luglio 1539Heidelberg, 22 ottobre 1583) fu un elettore palatino del Palatinato-Simmern della casata dei Wittelsbach.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Era il figlio maggiore di Federico III del Palatinato e della sua prima moglie, Maria, figlia del margravio Casimiro di Brandeburgo-Bayreuth. Diversamente dal padre, rivolse la propria attenzione al luteranesimo più che al calvinismo, rifiutando gli incarichi ai calvinisti nell'Università di Heidelberg.

Matrimoni ed eredi[modifica | modifica wikitesto]

Ludovico VI si sposò due volte. La prima volta, l'8 luglio 1560, sposò Elisabetta d'Assia (13 febbraio 1539 – 14 marzo 1582), figlia di Filippo I d'Assia.

Dal matrimonio nacquero i seguenti figli che raggiunsero l'età adulta:

La seconda volta, sposò il 12 luglio 1583 la contessa Anna della Frisia orientale (26 giugno 1562 – 21 aprile 1621), dalla quale non ebbe però figli.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN28924930 · ISNI (EN0000 0001 0779 0648 · LCCN (ENno99047993 · GND (DE10211112X