Ludovica Martino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Ludovica Martino nel 2022

Ludovica Martino (Roma, 26 febbraio 1997) è un'attrice italiana.

Divenuta nota al grande pubblico recitando nel ruolo di Eva Brighi nella serie Skam Italia, grazie a cui ha vinto il "premio Guglielmo Biraghi" ai Nastri d'argento e un Ciak d'oro, Martino ha recitato in numerosi film e serie televisive, tra cui Il campione (2019), Una boccata d'aria (2022), I migliori giorni (2023) e nella serie Vita da Carlo (2023). Nel 2024 vince il "premio Mariangela Melato" alla miglior attrice al Bari International Film Festival per Il mio posto è qui.

Nata a Roma il 26 febbraio 1997, diplomata al liceo classico, frequenta la scuola Jenny Tamburi, partecipando a diversi laboratori con personaggi quali Pietro De Silva e Andrea Costantini. Ha inoltre studiato presso il C.I.A.P.A. con l'istruttrice Gisella Burinato. Si è laureata in interpretariato e traduzione con il massimo dei voti presso la SSML Gregorio VII di Roma.[1][2]

Dopo il suo primo spot per gli Internazionali d'Italia nel 2013, nel 2016 appare in due spot per TIM fibra con Pif per la regia di Umberto Carteni e Daniele Luchetti.[3] Dal 2015 recita in varie fiction TV andate in onda su Rai 1, tra cui Che Dio ci aiuti 4, Don Matteo 11 e Tutto può succedere dove interpreta Emilia.[4] Dal 2018 è protagonista nel ruolo di Eva Brighi nella serie Skam Italia.[5] Nel 2021 il ruolo le vale il "premio Guglielmo Biraghi" alla 76° edizione dei Nastri d'argento e il Ciak d'oro alla protagonista dell'anno in una serie televisiva.[6][7]

Fa il suo esordio cinematografico nel 2019 con il film Il campione, diretto da Leonardo D'Agostini, nel ruolo di Alessia.[8] Nel 2019 recita nella serie televisiva Liberi tutti, prima serie originale di RaiPlay.[9] Nel 2020 recita nel film Sotto il sole di Riccione, distribuito da Netflix,[10] e partecipa inoltre alla serie Passeggeri notturni.[11] Nello stesso anno vince il "premio explosive talent award" al Giffoni Film Festival ed è protagonista del videoclip della canzone 22 settembre di Ultimo.[12]

Nel 2021, è Carolina nel film Mio fratello, mia sorella di Roberto Capucci, distribuito da Netflix in collaborazione con Mediaset.[13] Successivamente interpreta Lita Levidi in Carosello Carosone e Stella nella serie Luna Park prodotta da Netflix.[14][15] Nello stesso anno interpreta Rebecca nel film La svolta di Riccardo Antonaroli.[16] Nel 2022 interpreta Emma nel film Una boccata d’aria e come protagonista insieme a Lorenzo Zurzolo, nei panni di Camilla, nel film Sotto il sole di Amalfi, sequel di Sotto il sole di Riccione.[17][18]

Nel 2023 è Carolina nella commedia I migliori giorni, diretta da Massimiliano Bruno ed Edoardo Leo,[19] e recita nella seconda stagione di Vita da Carlo, scritta e diretta da Carlo Verdone.[20] Sempre nel 2023 recita come protagonista nel thriller adrenalinico Resvrgis.[21] Nel 2024 recita nel ruolo di protagonista nell'adattamento cinematografico Il mio posto è qui, sotto la regia di Daniela Porto e Cristiano Bortone,[22] ruolo che le vale il "premio Mariangela Melato" alla miglior attrice al Bari International Film Festival[23] e il premio Nuovo Imaie ai Nastri d'argento 2024.

Riconoscimenti

[modifica | modifica wikitesto]
  • Ciak d'oro
    • 2021 – Protagonista dell'anno in una serie televisiva per Skam Italia
  1. ^ L'attrice Ludovica Martino: «Per sfondare oggi serve talento. Il #MeToo? Ci ha salvate», su Il Mattino, 27 ottobre 2021. URL consultato il 18 aprile 2024.
  2. ^ Orietta Cicchinelli, L'attrice Ludovica Martino: "Ragazzi la vita è come 'Skam'. Va riempita con le vostre passioni", su la Repubblica, 22 marzo 2023. URL consultato il 18 aprile 2024.
  3. ^ di Marika del Zotti, Chi è Ludovica Martino, l’attrice di Skam Italia, su TvSerial.it.
  4. ^ di Anna Chiara Delle Donne, Ludovica Martino, la mia ribelle Emilia, su LaGazzettaDelloSpettacolo.it. URL consultato il 7 aprile 2019 (archiviato dall'url originale il 7 aprile 2019).
  5. ^ Silvia Locatelli, A tu per tu con Ludovica Martino aka Eva di Skam Italia, nuova promessa del cinema italiano, su Elle, 13 febbraio 2021. URL consultato il 18 aprile 2024.
  6. ^ Antonella Silvestri, Nastri d'Argento 2021: premi alle serie tv "Petra", "Romulus" e "Il Commissario Ricciardi", su TV Sorrisi e Canzoni, 20 settembre 2021. URL consultato il 18 aprile 2024.
  7. ^ Ciak d’Oro 2021: i vincitori, su Ciak, 19 novembre 2021. URL consultato il 12 gennaio 2022.
  8. ^ Claudia Casiraghi, Ludovica Martino, da «Skam» a «Il Campione»: «Resto coi piedi per terra», su Vanity Fair Italia, 19 aprile 2019. URL consultato il 18 aprile 2024.
  9. ^ Gianmaria Tammaro, Ludovica Martino: "Non voglio essere per sempre Eva di 'Skam Italia'", su la Repubblica, 9 aprile 2021. URL consultato il 18 aprile 2024.
  10. ^ Sotto il sole di Riccione, il cast del film., su Sky TG24, 18 agosto 2023. URL consultato il 18 aprile 2024.
  11. ^ Gennaro Marco Duello, Chi è Ludovica Martino, da Skam Italia a Sotto il sole di Riccione, su Fanpage.it, 30 giugno 2020. URL consultato il 18 aprile 2024.
  12. ^ Ultimo, esce il nuovo singolo “22 settembre”: nel video Marco Giallini e Ludovica Martino, su Il Messaggero, 22 settembre 2020. URL consultato il 18 aprile 2024.
  13. ^ Gennaro Marco Duello, Mio fratello, mia sorella: cast, trama e finale del film con Alessandro Preziosi e Claudia Pandolfi, su Fanpage.it, 25 novembre 2022. URL consultato il 18 aprile 2024.
  14. ^ Mario Manca, «Carosello Carosone» e gli altri: largo ai giovani, su Vanity Fair Italia, 19 marzo 2021. URL consultato il 18 aprile 2024.
  15. ^ Giulia Ausani, "Luna Park": trama, cast e trailer della nuova serie Netflix italiana, su TV Sorrisi e Canzoni, 20 settembre 2021. URL consultato il 18 aprile 2024.
  16. ^ Claudia Giampaolo, La svolta, video interviste a Riccardo Antonaroli e Ludovica Martino, su Ciak, 20 aprile 2022. URL consultato il 18 aprile 2024.
  17. ^ Una boccata d'aria - scheda film, su Cinematografo. URL consultato il 18 aprile 2024.
  18. ^ Alessandra De Tommasi, Ludovica Martino da SKAM a Sotto il sole di Amalfi: «L'amore perdona, io no», su Vanity Fair Italia, 27 luglio 2022. URL consultato il 18 aprile 2024.
  19. ^ Mattia Pasquini, I migliori giorni i peggiori giorni, Massimiliano Bruno annuncia il nuovo film, su Ciak, 21 aprile 2022. URL consultato il 18 aprile 2024.
  20. ^ Ludovica Martino, in Vita da Carlo sfido Verdone, su Agenzia ANSA, 30 settembre 2023. URL consultato il 18 aprile 2024.
  21. ^ Francesco Carnesecchi, Resvrgis -, su Cineuropa. URL consultato il 18 aprile 2024.
  22. ^ Il mio Posto è qui, Ludovica Martino nel film in arrivo, su Ciak, 15 marzo 2023. URL consultato il 18 aprile 2024.
  23. ^ Bif&st, 'Il mio posto è qui' vince miglior regia e attrice, su Agenzia ANSA, 23 marzo 2024. URL consultato il 18 aprile 2024.
  24. ^ Manuela Santacatterina, Bif&st 2024: Il mio posto è qui vince miglior regia e miglior attrice, su The Hollywood Reporter Roma, 23 marzo 2024. URL consultato il 18 aprile 2024.
  25. ^ Ludovica Martino, l'attrice amata dai ragazzi: "attenti ai messaggi sui social", su Agenzia ANSA, 25 agosto 2020. URL consultato il 18 aprile 2024.

Altri progetti

[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni

[modifica | modifica wikitesto]
Controllo di autoritàSBN DDSV386543