Ludovica Bizzaglia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Ludovica Bizzaglia (Roma, 23 maggio 1996) è un'attrice italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata e cresciuta a Roma, nel 2015 si diploma presso il Liceo Linguistico Lucrezio Caro.[1] Ha una buona conoscenza delle lingue: inglese, francese e spagnolo.[2]

Attualmente vive tra Roma e Napoli.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Esordisce nel 2008 nella sit-com Appuntamento al tubo, in onda su Rai Gulp, dove interpreta Giulietta. Nel 2009 è al cinema con Amore 14, film di Federico Moccia e nello stesso anno recita nel film TV Al di là del lago. Nel 2010 è di nuovo al cinema con la commedia Sharm el Sheikh - Un'estate indimenticabile.

Il successo arriva nel 2014 quando prende parte alla fiction di Rai 1 Un'altra vita, dove interpreta Margherita. Recita nel film Ma tu di che segno 6?, accanto a Massimo Boldi e Gigi Proietti. In seguito partecipa ai film Torno indietro e cambio vita e Un Natale al Sud.[2]

Dal 2017 interpreta Anita Falco nella soap di Rai 3 Un posto al sole, mentre nel 2018 recita nelle serie televisive L'allieva e Immaturi - La serie.[2]

Nel 2018 partecipa, come testimonial, alla campagna #Stophairshaming per Pantene, dichiarando di aver sofferto di hairshaming da bambina.[3]

Rispettivamente nel 2017 e nel 2019 partecipa ai video musicali delle canzoni Irraggiungibile e Senza farlo apposta, cantate da Federica Carta e Shade.[4]

Il 30 aprile 2019 pubblica con DeA Planeta Libri il suo primo romanzo, Abbi cura di splendere.[5]

Ad ottobre 2019 esce il primo episodio di "Una vita in bianco" in cui interpreta lo struggente ruolo di Sam, la coinquilina di Claudia, in cui aiuta quest'ultima a districarsi nel mondo amoroso.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Cortometraggi[modifica | modifica wikitesto]

Web serie[modifica | modifica wikitesto]

  • Una vita in bianco (2019)

Teatro[modifica | modifica wikitesto]

Libri[modifica | modifica wikitesto]

  • Abbi cura di splendere, Novara, DeA Planeta Libri, 2019.

Videoclip[modifica | modifica wikitesto]

Pubblicità[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Chi è Ludovica Bizzaglia, in Chi è?, marzo 2019. URL consultato il 10 maggio 2019.
  2. ^ a b c Ludovica Bizzaglia, in La bottega degli attori. URL consultato il 10 maggio 2019.
  3. ^ Ludovica Bizzaglia: «Sono sempre stata diversa: poi ho capito che era il mio punto forza», in TopGirl, 13 gennaio 2019. URL consultato il 10 maggio 2019.
  4. ^ Federica Carta e Shade – Senza farlo apposta: Video con Ludovica Bizzaglia e De Carli, in Gingergeneration, 6 febbraio 2019. URL consultato il 10 maggio 2019.
  5. ^ Antonella Rossi, Ludovica Bizzaglia: «Bullizzata per i miei capelli rossi? Ora sono il mio punto di forza», in iO Donna, 2 maggio 2019. URL consultato l'8 maggio 2019.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]