Luciana Frassati

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Luciana Frassati-Gawronska (Pollone, 18 agosto 1902Pollone, 7 ottobre 2007) è stata una scrittrice italiana, sorella del Beato Pier Giorgio Frassati e moglie del diplomatico polacco Jan Gawronski.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlia della pittrice biellese Adelaide Ametis e di Alfredo Frassati (cofondatore de La Stampa di Torino), si laureò in giurisprudenza a Torino nel 1923. Due anni dopo, il fratello Pier Giorgio Frassati morì di meningite fulminante. Nello stesso anno, conobbe e sposò il diplomatico polacco Jan Gawronski, all'epoca segretario dell'ambasciata di Polonia nei Paesi Bassi.

Grazie anche alla diplomazia del marito, molto delicata durante la Seconda guerra mondiale, Luciana Frassati si distinse per numerosi e importanti attività antinaziste, in Polonia.

La coppia ebbe ben sette figli: Helena (7 giugno 1926) Alfredo (19 settembre 1927), Wanda (28 ottobre 1929), Giovanna (26 agosto 1931), Maria Grazia (27 aprile 1933), Jas (7 febbraio 1936) e Piotr Jerzy (nato e morto nel 1938). Jas Gawronski è divenuto un famoso giornalista, conduttore televisivo negli anni ottanta, nonché uomo politico (eletto al Parlamento europeo).

Luciana Frassati morì nel suo stesso paese natìo, e cioè a Pollone, in provincia di Biella, in Piemonte, all'età di ben 105 anni. I funerali avvennero il 9 ottobre 2007 nel Duomo di Torino, cioè vicino alla tomba del fratello Beato Pier Giorgio, le cui reliquie erano state traslate dal cimitero di Pollone al Duomo di Torino nel settembre del 1990.
La salma di Luciana Frassati invece, è sepolta al cimitero di Pollone.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]


Controllo di autoritàVIAF (EN68943252 · ISNI (EN0000 0000 8344 4176 · SBN IT\ICCU\CFIV\048498 · LCCN (ENn79021772 · BNF (FRcb12025802z (data) · BAV (EN495/86882 · WorldCat Identities (ENlccn-n79021772