Lucia Aliberti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Lucia Aliberti (Messina, 19 ottobre 1962[1]) è un soprano italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Soprano di coloratura e drammatico d'agilità, si è diplomata giovanissima in conservatorio con il massimo dei voti. Ha studiato con Luigi Ricci a Roma ed Alfredo Kraus. Dopo aver vinto il concorso Teatro lirico sperimentale "Adriano Belli" di Spoleto ed ENAL, ha debuttato ne La sonnambula al Festival dei Due Mondi di Spoleto nel 1979. Musicista e compositrice, contemporaneamente al canto si è dedicata allo studio del pianoforte e di altri strumenti musicali (chitarra, fisarmonica, violino, mandolino, ecc.). Ha composto molti brani per pianoforte, clarinetto, flauto, violino e voce.

Ha iniziato poi la carriera internazionale alla Deutsche Oper di Berlino con Lucia di Lammermoor suscitando l'ammirazione di Herbert von Karajan, con cui studierà regolarmente nei due anni successivi fra Berlino e Salisburgo. Il rapporto artistico poi si interrompe perché il maestro le offre ruoli (tra cui Tosca, Don Carlo e Norma) che la Aliberti non si sente ancora pronta ad affrontare. Il celebre direttore reagì in maniera negativa di fronte al suo deciso rifiuto, considerandolo un autentico tradimento. L'interruzione definitiva della collaborazione con il maestro comportò anche la rescissione dei contratti discografici con la Deutsche Grammophon.

Ha cantato nei maggiori Teatri d’Opera e Concert  Hall  del  mondo: Metropolitan Opera New York, Washington Opera, Royal Opera House Covent Garden Londra, Teatro alla Scala Milano, Deutsche Oper Berlino, Bayerische Staatsoper Monaco, Hamburg Staatsoper, Staatstheater Stuttgart, Vienna State Opera, Opernhaus Graz, Opera House Zurigo, Grand Théâtre Genève, Bolshoi Mosca, Opera di Losanna, Theatre Champs-Elysée di Parigi, Opera Lille, Opera Municipal di Marsiglia, Teatro Antico Vaison la Romaine, Opera di Vichy, Opera Saint-Etienne,Teatro National du Capitole di Tolosa, Opera National di Nancy, Royal Opera Stoccolma, Hungarian State Opera House Budapest, Teatr Wielki Opera Narodowa Varsavia, Opera di Roma, Teatro San Carlo di Napoli, Teatro Bellini di Catania, Festival di Pesaro, Teatro Real Madrid, Opera Oviedo, Opera Valencia, Opera House Bilbao, Festival Internacional de Opera "Alejandro Granda" in Lima, Nederlandse Opera Amsterdam, Theatre de la Monnaie di Brussels, Bunka Kaikan Theater Tokyo, Nagoya, Osaka, Teatro dell’Opera Miami, Festival Opera Wexford, Mozarteum Brasilero S.Paulo in "Festival Musica em Trancoso", Festival Glyndebourne, Festival European Weeks Passau, Festival Dubrovnik, Teatro Colon Buenos Aires, etc.

Lucia  Aliberti  si è esibita   nelle più importanti   Sale  da Concerto   e  Festspielhaus   del  mondo   tra  cui: Schauspielhaus Salzburg, KKL Lucerne, Concertgebow Amsterdam, Queen Elisabeth Hall Londra, Theatre Champs-Elysée Parigi, Auditorium G. Verdi Milano, Alte Oper di Francoforte, Philharmonie Berlino, Konzerthaus Berlino, Staatsoper Unter den Linden Berlino, Gewandhaus Leipzig, Herkulessaal Monaco, Gasteig Philharmonie Monaco, Glocke Bremen, Kölner Philharmonie, Hansestadt Hamburg, Lisinski Concert Hall Zagreb, Split Festival, Ljubljana Festival, Concert Hall Praga, Concert Hall Kiev, Belgrade Philharmonic Concert Hall, Suntory Hall Tokyo, Osaka, Nagoya, Seoul Arts Center - Korea, Thailand Cultural Centre Bangkok, Concert Hall Monterrey Mexico, Finland Savonlinna Opera Festival, Konserthus Oslo,  Tivoli's Concert Hall Copenhagen, Carnegie Hall New York, Opening Season Manoel Theatre Malta, Festspielhaus in Baden-Baden, Inaugurazione Stagione Sinfonica Auditorium di Milano - Ventennale dell’Orchestra Sinfonica di Milano G. Verdi,  Monte-Carlo Cathédrale.

Lucia Aliberti Guest Star in Gala-Concert Internazionali dell'UNESCO, UNICEF. A Roma ha cantato per il Papa Wojtyla Giovanni Paolo II in Vaticano, in occasione del Giubileo mondiale per le famiglie, per la Regina  Sirikit in Thailandia a Bangkok,  per il Principe  Carlo d'Inghilterra al Teatro  delle Nazioni  a Parigi,  per la Famiglia Reale in Olanda, per  il Presidente  tedesco Horst Köhler alla Schloss Bellevue di Berlino,  per  il Principe  Alberto  di Monaco allo  Sporting Club  di Monte Carlo,  per  il  Cancelliere  Helmut Kohl a Bonn, per il cancelliere Gerhard Schroder in Berlino,  per  il  Presidente Edmund  Stoiber a Monaco,  per  il Principe Hiro e la Famiglia Reale a Tokyo in Giappone, Vienna Guest Star della “Fete Impériale Opernball”, Gala for Children Stephans Dome in Vienna, Guest Star in ” Cinema for Peace” Internazionale Film Festival in Berlino, Guest Star in “Diva Award” in Monaco, ha inaugurato il Teatro Manoel di Malta per le Celebrazioni dell’Unità d’Italia sotto il patrocinio della Presidenza della Repubblica Italiana, per Gurbanguly Berdimuhamedov Presidente del Turkmenistan in Ashgabat, Guest Star in Special Gala per Mercedes, BMW, Wolkswagen, Fiat, Audi, per la Formula 1 Grand Prix di Montecarlo. Ha ricevuto i premi internazionali: “Goldene Feder” ad Amburgo, “Iso D’Oro” a Graz” e il “Premio Callas” a Milano.

Il suo talento naturale vocale è arricchito da una tecnica che le consente di sostenere anche le parti più difficili del repertorio belcantistico.  La critica internazionale oltre che alla tecnica vocale ha anche sottolineato  la sua particolare presenza in palcoscenico e le sue capacità drammatiche.

È considerata una specialista nel repertorio di Bellini (Norma, La Sonnambula, Il Pirata, I Puritani, I Capuleti e i Montecchi, Beatrice di Tenda, La Straniera). Ha dedicato anche intensi studi ad alcuni dei manoscritti di Bellini. Gli altri più importanti  compositori nel suo repertorio  sono Donizetti (Lucia  di Lammermoor, Anna  Bolena, Lucrezia Borgia, Elisir d'Amore,  Don Pasquale,  Linda di  Chamounix, Maria  Stuarda, Roberto Devereux, Poliuto),  Rossini (Semiramide, Tancredi, Stabat Mater)  e Verdi  (La Traviata, Rigoletto,  Luisa  Miller,  I Due Foscari, Attila, Simone Boccanegra, Un Giorno di Regno, Alzira, I Masnadieri, Aroldo, Stifelio, I Lombardi, Giovanna d'Arco, Il Trovatore).

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Lucia Aliberti – Early Verdi Arias (Challenge Records, released in 3/2013)
  • Lucia Aliberti - Live at Semperoper di Dresda (RCA / SonyBMG)
  • Lucia Aliberti - Viva! Belcanto (RCA / BMG Classics)
  • Lucia Aliberti - A Portrait (RCA / BMG Classics 1999)
  • Aliberti – Donizetti Bellini Arias - Roberto Paternostro/Rundfunk-Sinfonieorchester Berlin/Lucia Aliberti, 1989 Capriccio
  • Aliberti - Bellini: Arias and Scenes from Beatrice di Tenda & Il Pirata - Lucia Aliberti/Berlin Deutsche Opera Orchestra/Marcello Viotti/Fabio Luisi, 2009 Edel.

Opere complete: La Traviata, Il Pirata, Beatrice di Tenda, La Straniera, La Cecchina, La Sonnambula, i Capuleti e i Montecchi, Giovanna D'Arco, Aroldo.

  • Bellini: Beatrice di Tenda - Lucia Aliberti/Fabio Luisi/German Opera House Berlin Orchestra, 1992 "edel" Gesellschaft für Produktmarketing/Brilliant
  • Bellini: Il Pirata - Marcello Viotti/Berlin Deutsche Opera Orchestra/Roberto Frontali, 1994 "edel" Gesellschaft für Produktmarketing
  • Verdi: La traviata - Peter Dvorsky/Renato Bruson/Lucia Aliberti/Tokyo Philharmonic Orchestra/Roberto Paternostro/Fumiko Mochiki/Yasuo Yanagisawa/Hiroyuko Okayama/Hirochi Mochiki/Akihito Shikano/Shigeru Sawa/Kazuhiko Ichikawa/Toshiro Ishii/Katruaki Fukui/Fujiwara Opera Chorus, 1990 Capriccio

Repertorio[modifica | modifica wikitesto]

Repertorio operistico
Ruolo Titolo Autore
Imogene Il pirata Bellini
Alaide La straniera Bellini
Giulietta Capuleti I Capuleti e i Montecchi Bellini
Amina La sonnambula Bellini
Norma Norma Bellini
Beatrice di Tenda Beatrice di Tenda Bellini
Elvira I puritani Bellini
Anna Bolena Anna Bolena Donizetti
Adina L'elisir d'amore Donizetti
Lucrezia Borgia Lucrezia Borgia Donizetti
Maria Stuarda Maria Stuarda Donizetti
Lucia Ashton Lucia di Lammermoor Donizetti
Elisabetta I Roberto Devereux Donizetti
Linda Linda di Chamounix Donizetti
Norina Don Pasquale Donizetti
Ginevra Ariodante Handel
Cavaliere Armidoro La buona figliuola Piccinni
Amenaide Tancredi Rossini
Fiorilla Il turco in Italia Rossini
Semiramide Semiramide Rossini
Dama di Lady Macbeth Macbeth Verdi
Luisa Miller Luisa Miller Verdi
Gilda Rigoletto Verdi
Violetta Valery La traviata Verdi
Amelia Grimaldi (Maria Boccanegra) Simon Boccanegra Verdi
Mina Aroldo Verdi

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Muzinger Archiv

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN84560253 · LCCN: (ENn84028934 · SBN: IT\ICCU\UBOV\539262 · ISNI: (EN0000 0000 8398 1078 · GND: (DE134312805 · BNF: (FRcb138906710 (data)