Luca Rossetti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Luca Rossetti
Luca Rossetti.jpg
Nazionalità Italia Italia
Automobilismo Casco Kubica BMW.svg
Categoria Rally
Squadra Fiat, Peugeot
Carriera
Carriera nel mondiale Rally
Esordio 2004 (Montecarlo)
Stagioni 2004 e 2005
Scuderie Citroën, Peugeot, Mitsubishi
Rally disputati 6
Speciali vinte 0
Palmarès
Campionato europeo 3 trofei
Campionato italiano 1 trofeo
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 17 novembre 2011

Luca Rossetti (Pordenone, 24 marzo 1976) è un pilota di rally italiano, vincitore del campionato italiano rally nel 2008 e tre volte campione europeo rally (2008, 2010 e 2011).

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Vanta quattro successi parziali nel mondiale IRC e sette nel campionato europeo (che si è aggiudicato tre volte, un record[1] ). Vincitore del Campionato Italiano Rally 2008 su Peugeot 207 S2000 (navigatore Matteo Chiarcossi), campionato nel quale vanta pure 10 successi parziali.[2]

Nel 2009 partecipa alla 53esima edizione del rally Coppa Valtellina che vince su Fiat Punto S2000 navigato dal valtellinese Mirko Franzi.

Nel campionato del mondo rally ha partecipato a sei gare tra il 2004 e il 2005, ottenendo un 13º posto come miglior piazzamento.[3]

Nel 2012 ha conquistato il Campionato turco navigato come sempre da Matteo Chiarcossi, su Škoda Fabia S2000.

Nel 2017 vince l'International Rally Cup (IRC) vincendo tutte le prove. In ottobre partecipa al Rally Due Valli, ultima prova del Campionato Italiano Rally (CIR), vincendo su Skoda Fabia R5.

Nel 2018 si ripete vincendo l'International Rally Cup (IRC), sempre su Skoda Fabia R5.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

2008
2010
2011
2012

Risultati nel mondiale rally[modifica | modifica wikitesto]

2004 Scuderia Vettura Flag of Monaco.svg Flag of Sweden.svg Flag of Mexico.svg Flag of New Zealand.svg Flag of Cyprus.svg Flag of Greece.svg Flag of Turkey.svg Flag of Argentina.svg Flag of Finland.svg Flag of Germany.svg Flag of Japan.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Italy.svg Flag of France.svg Flag of Spain.svg Flag of Australia.svg Punti Pos.
Citroën Saxo VTS 13 29 0
2005 Scuderia Vettura Flag of Monaco.svg Flag of Sweden.svg Flag of Mexico.svg Flag of New Zealand.svg Flag of Italy.svg Flag of Cyprus.svg Flag of Turkey.svg Flag of Greece.svg Flag of Argentina.svg Flag of Finland.svg Flag of Germany.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Japan.svg Flag of France.svg Flag of Spain.svg Flag of Australia.svg Punti Pos.
Peugeot 206 WRC[4]
Mitsubishi Lancer Evo VII
Mitsubishi Lancer Evo VIII[5]
Rit 35 26 Rit 0
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Ritirato Squalificato Non partito Apice=Power Stage

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Luca Rossetti campione europeo per la terza volta, motorsportblog.it. URL consultato il 19 novembre 2011.
  2. ^ ALBO D’ORO CAMPIONATO ITALIANO RALLY (PDF), csai.aci.it. URL consultato il 17 novembre 2011.
  3. ^ Luca Rossetti, rallybase.nl. URL consultato il 17 novembre 2011.
  4. ^ per il Rally di Montecarlo
  5. ^ per il Rally della Finlandia

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]