Luca Bandirali

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Luca Bandirali (Latina, 10 luglio 1973) è un critico cinematografico italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Si laurea in architettura presso l'Università la Sapienza di Roma con una tesi sulla Teoria dello Spazio Drammaturgico (relatore Franco Purini).

Dal 2000 è redattore della rivista di cultura cinematografica Segnocinema. Dal 2005 è conduttore di Hollywood Party di Rai Radio 3.[senza fonte]

Dal 2006 è docente universitario a contratto presso l'Università del Salento e membro del Center for Black Music Research/Europe diretto da Gianfranco Salvatore. Dal 2007 è consulente del Festival di musica per il cinema Creuza de mä di Carloforte.[senza fonte]

Ha collaborato con Sabina Guzzanti alla sceneggiatura del film Le ragioni dell'aragosta[1][2] e ai testi dello spettacolo teatrale Vilipendio; ha scritto con Pier Francesco Loche lo spettacolo Giocare col mondo[3].

Ha pubblicato articoli, saggi e interventi anche su: Alfabeta2, Close Up, Il Fatto Quotidiano, Psiche, Eidos, Blow Up.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Libri[modifica | modifica wikitesto]

  • Musica per l'immagine. Conversazioni con Ennio Morricone, Nicola Piovani, Riccardo Giagni, Torrice, Net Art Company, 2002.
  • (con Stefano D'Amadio) Buongiorno, notte. Le ragioni e le immagini, Lecce, Argo, 2004. ISBN 88-8234-321-9.
  • Viva Zapatero!, Milano, Bur, 2005. ISBN 88-17-00775-7.
  • Mario Nascimbene. Compositore per il cinema, Lecce, Argo, 2005. ISBN 88-8234-349-9.
  • Le ragioni dell'aragosta, Milano, Bur, 2008. ISBN 978-88-17-02251-4.
  • (a cura di) Musica/Regia. Il testo sonoro nel cinema italiano del presente: storia e testimonianze, Lecce, Argo, 2008. ISBN 978-88-8234-102-2.
  • (con Enrico Terrone), Nell'occhio, nel cielo. Teoria e storia del cinema di fantascienza,[4] Torino, Lindau, 2008. ISBN 978-88-7180-716-4.
  • (con Enrico Terrone), Il sistema sceneggiatura. Scrivere e descrivere i film,[5][6] Torino, Lindau, 2009. ISBN 978-88-7180-831-4.
  • (con Enrico Terrone), Filosofia delle serie tv. Dalla scena del crimine al trono di spade, Udine, Mimesis, 2013. ISBN 978-88-5751-2921.
  • Nuovo Rap Italiano. La rinascita, Roma-Viterbo, Stampa Alternativa Nuovi Equilibri, 2013. ISBN 978-88-6222-3676.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàSBN: IT\ICCU\RMSV\045414