Lucía Méndez

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Lucía Leticia Méndez Pérez

Lucía Leticia Méndez Pérez (León, 26 gennaio 1955) è un'attrice, cantante e imprenditrice messicana. È conosciuta a livello internazionale per le sue interpretazioni in varie telenovelas di grande successo come Cuore di pietra (Tú o nadie) e Maddalena (Marielena), trasmesse in Italia inizialmente da Rete4 e poi riproposte da molti circuiti privati.

Il debutto[modifica | modifica wikitesto]

Inizialmente muove i primi passi come fotomodella, grazie ad una famosa rivista messicana che nel 1972 la nomina come il volto più bello del Messico. Grazie a questo premio riceve le prime proposte lavorative in televisione, cinema e teatro. Partecipa così da adolescente ad alcune telenovelas con dei ruoli di supporto e prende parte contemporaneamente ad alcuni film con ruoli secondari, affiancando in entrambi i casi i grandi attori e le grandi attrici del periodo.

Il successo[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver partecipato ad alcune telenovelas con dei ruoli di supporto, la sua carriera decolla quando ottiene il suo primo ruolo da protagonista nella telenovela Mundos opuestos (1976), poco più che ventenne. Ma è con la successiva Viviana (1978), storia che tratta il tema della bigamia, con la quale si fa conoscere in tutto il mondo Italia compresa. Gira in seguito Colorina (1980), che all'epoca fece scandalo per gli argomenti trattati sulla prostituzione, dove veste i panni di un'intrattenitrice di un night-club.

Ad essa segue Vanessa (1982), dove in questa storia è contesa tra due uomini e che è caratterizzata dal finale al negativo per la morte della protagonista, raggiunta da un colpo di pistola durante una fuga da parte di uno dei due amanti. Realizza poi Cuore di pietra (Tú o nadie) (1985), un triangolo amoroso dove l'attrice nei panni di Elena, si ritrova coinvolta in un mix di misteri e segreti che decretano la storia in un successo mondiale che la consacra regina indiscussa delle telenovelas.

Sull'onda del successo gira Il ritorno di Diana (El extraño retorno de Diana Salazar) (1988), che la vede in un doppio ruolo (Diana/Leonor), alle prese con l'inquisizione e il paranormale e ambientata in due epoche diverse. La seguente Amore di nessuno (Amor de nadie) (1990), prima storia ad affrontare il delicato tema dell'A.I.D.S., la vede coinvolta in più legami destinati a concludersi in tragedia dove nel ruolo di Sofia interpreta una modella sfortunata alle prese con innumerevoli ingiustizie.

Altro successo planetario a livello internazionale è la successiva Maddalena (Marielena) (1992), nella quale interpreta la parte dell'amante di un uomo sposato, coinvolti in una passione innarestabile. Segue ad essa Señora tentación (1994), ambientata negli anni cinquanta e dove si esibisce in eleganti boleri. Gira poi Tres veces Sofía (1998), sui tre inaspettati cambiamenti di una donna. Infine Golpe bajo (2000), centrata sul fallimento matrimoniale e il conseguente inizio di una nuova vita.

Ultimi anni[modifica | modifica wikitesto]

Dopo un ritiro volontario dalle scene televisive, l'attrice ha ultimamente partecipato ad alcune telenovelas e serie tv con delle partecipazioni speciali, intervenendo ad uno o più episodi in ciascuna di esse come special guest star. Inoltre è apparsa in diversi spot televisivi, pubblicizzando vari prodotti appartenenti a marche prestigiose, dalla moda al cibo. Infine, è spesso ospitata in molti salotti televisivi di molti paesi, grazie alla continua messa in onda delle sue telenovela.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

L'attrice si è sposata due volte: la prima volta con il produttore messicano Pedro Torres da cui ha avuto il suo unico figlio Pedro Antonio Torres Mendez, mentre la seconda con Arturo Jordan di nazionalità cubano-americana. In Messico, così come in tutta l'America Latina, la Mendez è conosciuta anche come cantante. Inoltre è un'imprenditrice, ha infatti lanciato negli ultimi anni una fragranza creata da lei stessa e distribuita in molti paesi (Vivir).

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

  • Muchacha italiana viene a casarse (1972)
  • La maestra Méndez (1973)
  • Cartas sin destino (1973)
  • La tierra (1974)
  • Paloma (1975)
  • Mundos opuestos (1976)
  • Viviana (1978)
  • Colorina (1980)
  • Vanessa (1982)
  • Cuore di pietra (Tú o nadie) (1985)
  • Il ritorno di Diana (El extraño retorno de Diana Salazar) (1988)
  • Amore di nessuno (Amor de nadie) (1990)
  • Maddalena (Marielena) (1992)
  • Señora tentación (1994)
  • Tres veces Sofía (1998)
  • Golpe bajo (2000)
  • Amor sin maquillaje (2007)
  • Mi pecado (2009)
  • Esperanza del corazón (2011)

Doppiatrici italiane[modifica | modifica wikitesto]

Lucia Mendez nelle sue telenovelas è stata doppiata in italiano da:

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN24453041 · ISNI (EN0000 0000 5096 0713 · LCCN (ENnr91004143