Low Boom Flight Demonstrator

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Low-Boom Flight Demonstrator
Low-Boom Flight Demonstrator.jpg
Rendering artistico del X-59 Low-Boom Flight Demonstrator
Descrizione
TipoVelivolo supersonico di test
CostruttoreStati Uniti Lockheed Martin
Data primo voloestate 2021
Data entrata in servizio2022
Utilizzatore principaleStati Uniti NASA
ProprietarioStati Uniti NASA
Dimensioni e pesi
Lunghezza28,6 m
Apertura alare8,99 m
Larghezza4,19 m
Altezza17 km
Peso max al decollo14700 kg
Propulsione
Spinta98 kN
Prestazioni
Velocità max1590 km/h
Velocità di crociera1510 km/h
voci di aeroplani sperimentali presenti su Wikipedia

Il X-59 Low-Boom Flight Demonstrator (noto in precedenza come Quiet Supersonic Technology, QueSST) è un velivolo sperimentale a basso boom sonico in via di sviluppo da parte della NASA e costruito da Lockheed Martin.[1] Il design preliminare venne avviato a febbraio 2016 e si prevede il completamento della prima unità per tardo 2021 iniziando i test di volo nel 2022.

Sviluppo[modifica | modifica wikitesto]

Disegno[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Lillian Gipson, Low-Boom Flight Demonstration, in NASA, 15 febbraio 2018. URL consultato il 30 giugno 2018.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Aviazione Portale Aviazione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Aviazione