Louis-Gustave Ricard

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Louis-Gustave Ricard

Louis-Gustave Ricard (Marsiglia, 1º settembre 1823Parigi, 23 gennaio 1873) è stato un pittore francese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

A Parigi entrò a diciotto anni nello studio di Léon Cogniet; ma l'impronta fondamentale la trasse dal confronto con i grandi maestri conservate al Louvre e nelle più illustri collezioni europee: in particolare la pittura veneziana, fiamminga e olandese. Sono celebri alcune sue copie, tra le quali la Betsabea di Rembrandt, del 1867, ora al Louvre.

Specializzato nel ritratto mondano e sensibile all'eleganza femminile, ha lasciato alcuni ritratti semplici e penetranti dei suoi amici pittori o dei personaggi celebri del suo tempo. Da questi dipinti traspare l'esempio dei grandi maestri che lo ispirarono, soprattutto dall'evidenza della sapienza tecnica, che si avvale di colori brillanti in composizioni austere. Le sue opere sono conservate nei musei di Bayonne, Lione, Marsiglia e Montpellier.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Ernst Gombrich, Dizionario della Pittura e dei Pittori, Einaudi Editore, 1997

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN67250648 · ISNI (EN0000 0000 6678 4160 · LCCN (ENnr95019072 · GND (DE117742813 · BNF (FRcb144679402 (data) · ULAN (EN500001309 · CERL cnp01091672