Lou (film)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Lou
Titolo originaleLou
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno2017
Durata6 min
Genereanimazione
RegiaDave Mullins
SceneggiaturaDave Mullins
ProduttoreDave Mullins
Casa di produzioneWalt Disney Pictures, Pixar Animation Studios
FotografiaAdam Habib
MontaggioAnthony J. Greenberg
MusicheChristophe Beck

Lou è un cortometraggio statunitense di animazione digitale del 2017 diretto e scritto da Dave Mullins.

Il corto ha ricevuto la candidatura per l'Oscar al miglior cortometraggio d'animazione nell'ambito dei Premi Oscar 2018.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

In un asilo, in una scatola di oggetti smarriti, vive una creatura di nome Lou, composta proprio da giocattoli, vestiti e altri oggetti che i bambini dimenticano quando se ne vanno e che lui recupera. Un giorno Lou vede un bambino, J.J., fare il bullo e rubare i giocattoli agli altri, perciò decide di rubarglieli a sua volta, ma J.J. se ne accorge e lo insegue, senza riuscire a prenderlo in quanto Lou cambia forma di continuo. Nella sua scatola, Lou trova un orsacchiotto con le stesse iniziali J.J. e si ricorda del bullo di quand'era più piccolo che si vide rubare l'orsetto da un bullo precedente. Lou fa così un patto con J.J.: la restituzione dell'orsacchiotto in cambio della resa di tutti i giocattoli che ha rubato. La gratitudine dei bambini cambia l'animo di J.J., che comincia a ritrovare i proprietari di tutti gli oggetti della scatola, finché ad un certo punto rimane solo il suo orsacchiotto: Lou è stato completamente disfatto, ma J.J. ha trovato finalmente degli amici.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]