Lothar Mendes

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Lothar Mendes (Berlino, 19 maggio 1894Londra, 25 febbraio 1974) è stato un regista, sceneggiatore e attore tedesco che, dopo aver iniziato la sua carriera in Europa al tempo del muto, si trasferì negli Stati Uniti, continuando a lavorare a Hollywood.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

A Berlino, dov'era nato nel 1894, Lothar Mendes frequentò il Sophien-Gymnasium und Realgymnasium, la stessa scuola dove studiò anche un altro famoso regista, Ernst Lubitsch. Ancora molto giovane, esordì sulle scene come attore. Recitò per un anno nei teatri di Brema, Hannover e Vienna per poi tornare a lavorare a Berlino.

Alla fine della guerra, Mendes si rivolse al cinema. Come attore, prese parte a un film ungherese, poi trovò lavoro come sceneggiatore per la casa di produzione berlinese Ring-Film GmbH e diresse il suo primo film nel 1921. Fu sposato per un breve periodo con l'attrice Eva May, figlia di Joe May, un noto produttore, ma il matrimonio durò poco.

Dopo aver diretto attori come Lya de Putti, Paul Wegener, Lil Dagover e Conrad Veidt, Mendes accettò a metà degli anni venti un'offerta della Paramount e si trasferì negli Stati Uniti. Dal 1926 al 1928, fu sposato con l'attrice Dorothy Mackaill che diresse in Convoy.


Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

La filmografia - basata su IMDb - è completa[1].

Regista[modifica | modifica wikitesto]

Sceneggiatore[modifica | modifica wikitesto]

Attore[modifica | modifica wikitesto]

Produttore[modifica | modifica wikitesto]

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN32803918 · LCCN (ENn88100841 · GND (DE119317184