Loser (gesto)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Una donna che pratica il gesto "loser"

Il loser[1] è un gesto della mano praticato apponendo una mano sulla fronte con l'indice e il pollice aperti perpendicolarmente tra di loro e con le restanti altre tre dita della mano chiuse.

In italiano viene anche chiamato "gesto della L".[2]

Il gesto, che ha una connotazione offensiva, viene solitamente usato come segno di scherno verso chi ha perso una sfida, un gioco o una competizione (loser in inglese significa "perdente").

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il gesto è diventato popolare dagli anni '90 con il film Ace Ventura - L'acchiappanimali in cui il protagonista interpretato da Jim Carrey utilizzò tale gesto frequentemente nella pellicola.[3]

È molto usato tra gli adolescenti nei paesi anglosassoni del Nord America, principalmente negli USA.[4][5]

È un gesto che ripeteva spesso Jeremy Clarkson nelle sfide che vinceva nel programma automobilistico Top Gear nei confronti dei colleghi James May e Richard Hammond.


Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) loser, su Urban Dictionary. URL consultato il 18 giugno 2017.
  2. ^ MonrifNet, Diamanti e il gesto della 'L': rivolto a chi? - il Resto del Carlino - Bologna, su www.ilrestodelcarlino.it. URL consultato il 18 giugno 2017.
  3. ^ (EN) 'Field Guide to Gestures', in NPR.org. URL consultato il 18 giugno 2017.
  4. ^ (EN) Virginia M. Friedman, Melissa Wagner e Nancy Armstrong, Field Guide to Stains: How to Identify and Remove Virtually Every Stain Known to Man, Quirk Books, 2002, ISBN 9781931686075. URL consultato il 18 giugno 2017.
  5. ^ (EN) J. L. Mey, Concise Encyclopedia of Pragmatics, Elsevier, 7 agosto 2009, ISBN 9780080962986. URL consultato il 18 giugno 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]