Lorenzo da Villamagna

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Beato Lorenzo da Villamagna

Sacerdote francescano

Nascita 12 maggio 1476
Morte 6 giugno 1535
Venerato da Chiesa cattolica
Beatificazione 28 febbraio 1923
Ricorrenza 6 giugno

Lorenzo da Villamagna, al secolo Aurelio de Masculis (Villamagna, 12 maggio 1476Ortona, 6 giugno 1535), fu un sacerdote professo dei frati minori osservanti; il titolo di beato gli fu riconosciuto da papa Pio XI nel 1928.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Abbracciò giovanissimo la vita religiosa tra i frati minori osservanti e fu ordinato sacerdote. Fu un abile predicatore e venne chiamato a pronunciare le sue omelie in varie città.

Morì nel convento ortonese della Madonna delle Grazie, ora in stato di abbandono (contrada Madonna delle Grazie).

Culto[modifica | modifica wikitesto]

Il 28 febbraio 1923 papa Pio XI riconobbe a Lorenzo da Villamagna il titolo di beato sulla base dell'esistenza di un culto ab immemorabili.

Il suo corpo incorrotto si conserva nella cappella latarale a lui dedicata nella chiesa francescana della Madonna della Grazie a Ortona centro.

Il suo elogio si legge nel Martirologio romano al 6 giugno.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]