Lorenzo Peracino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Lorenzo Peracino (Cellio, 16 maggio 1710Cellio, 25 dicembre 1789) è stato un pittore italiano, nativo della Valsesia.

Sue opere sono presenti al Sacro Monte di Domodossola, al Sacro Monte del Santuario di Sant'Anna di Montrigone, al Santuario della Madonna del Sasso (Madonna del Sasso), nella basilica di San Giuliano (Gozzano), nella chiesa di Santa Maria del Rosario (Gattinara) e nella Chiesa di San Lorenzo (Cellio).

Altri suoi lavori in chiese del novarese sono: una tela raffigurante La Presentazione che è conservata nella chiesa parrocchiale di Sant'Albino a Pella e Il Martirio di San Mamante che si trova all'interno dell'omonima parrocchiale a Cavaglio d'Agogna tela, quest'ultima, che viene fatta risalire al 1736. Risalgono invece al 1770 gli affreschi delle Tre Virtù teologali e delle Quattro Virtù cardinali eseguiti negli angoli della cupola di San Gaudenzio a Cavallirio.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàISNI (EN0000 0003 6499 3382
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie