Lorenzo Ottoni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Monumento funebre di Antonio Publicola Santacroce e Girolama Nari, (1727), Chiesa di Santa Maria in Publicolis a Roma.

Lorenzo Ottoni, o anche Ottone o Lorenzone (Roma, 1648Roma, 1736), è stato uno scultore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È stato uno scultore durante il periodo barocco. Fu allievo tra gli altri di Bernardino Cametti.

Ottoni è stato il primo allievo di Antonio Giorgetti, seguito da Ercole Ferrata. Il primo lavoro commissionato risale al 1670. Nel 1682 creò il monumento funebre al cardinale Francesco Barberini nella Basilica di San Pietro.

Il talento di Ottoni raggiunse la sua piena espressione nella tomba per i coniugi Antonio Publicola Santacroce e Girolama Nari (1727) nella Chiesa di Santa Maria in Publicolis a Roma. Qui si è visto un certo impatto del linguaggio scultoreo del Bernini e del Ferrata.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Stefano L'Occaso, Il Palazzo Ducale di Mantova, p.52, Milano, 2002.
  2. ^ Museo civico - sala 6, su Sito istituzionale del comune di Rieti. URL consultato il 18 novembre 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN95680830 · ULAN (EN500000045