Lorenzo Ebecilio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Lorenzo Ebecilio
Torpedo-Mordovia (2).jpg
Ebecilio nel 2015
Nazionalità Paesi Bassi Paesi Bassi
Altezza 176 cm
Peso 79 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Júbilo Iwata
Carriera
Giovanili
Hollandia
AZ Alkmaar
Squadre di club1
2010-2013Ajax38 (9)
2013Metalurh Donec'k6 (0)
2013-2014Qəbələ32 (8)
2014-2015Mordovija10 (2)
2015-2017Anži38 (3)
2017-2018APOEL22 (7)[1]
2018-2019Stella Rossa19 (2)
2019-Júbilo Iwata1 (0)
Nazionale
2007-2008 Paesi Bassi Paesi Bassi U-17 3 (0)
2009-2010 Paesi Bassi Paesi Bassi U-19 10 (3)
2011-2013 Paesi Bassi Paesi Bassi U-21 2 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 23 agosto 2019

Lorenzo Ebecilio (Hoorn, 24 settembre 1991) è un calciatore olandese, attaccante del Júbilo Iwata.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver giocato nei settori giovanili dell'HVV Hollandia e dell'AZ Alkmaar è passato all'Ajax[2]. Ha esordito in prima squadra in Eredivisie il 12 dicembre 2010, quando ha giocato da titolare la partita contro il Vitesse vinta per 1 a 0.
Il 17 febbraio 2011 ha esordito in Europa League contro l'Anderlecht. Il primo gol in campionato lo segna il 6 marzo al 72esimo nella vittoria interna per 4-0 contro l'AZ Alkmaar, sua ex-squadra abbandonata da piccolo per motivi di salute. Il 24 aprile per Pasqua segna la sua prima doppietta in campionato contro l'Excelsior di Rotterdam che sancisce il sorpasso in classifica sul PSV. L'8 maggio segna lo 0-2 contro il Twente nella finale della Coppa d'Olanda ma dopo i supplementari la partita finirà 3-2 per i Reds. Il 15 maggio vince l'Eredivisie nello scontro diretto vinto per 3-1 contro il Twente.

Il 30 luglio seguente perde da titolare la Supercoppa d`Olanda contro il Twente per 2-1. Il 4 marzo 2012 segna una tripletta nel 4-1 allo Roda JC. Il 2 maggio seguente vince la sua seconda Eredivisie consecutiva con l'Ajax concludendo la sua seconda stagione con i lancieri con 28 presenze e 6 gol totali.

Il 16 gennaio 2013 diventa ufficialmente un giocatore del Metalurh Donetsk squadra che milita nella Premier Liga (Ucraina); secondo il sito transfermarkt.it è successivamente passato prima al FK Gabala e poi al Mordovia sempre in prestito, per essere poi ceduto gratuitamente all'Anzhi[3].

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Nell'agosto 2011 viene convocato dall`allenatore dell`Under-21, Cor Pot, in vista dell`amichevole da disputare contro i pari età della Svezia.[4]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Ajax: 2010-2011, 2011-2012
APOEL: 2016-2017, 2017-2018
Stella Rossa: 2018-2019

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 37 (10) se si comprendono le presenze nella Poule Scudetto.
  2. ^ (NL) Profilo di Lorenzo Ebecilio su ajaxinside.nl
  3. ^ come da sito Transfermarkt.it
  4. ^ (NL) Iwan van Duren-Tom Knipping, Kortom-Jong Oranje, in Voetbal International, 03 agosto 2011, p. 11.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]