Lophostropheus airelensis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Lophostropheus airelensis
Immagine di Lophostropheus airelensis mancante
Stato di conservazione
Fossile
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Reptilia
Superordine Dinosauria
Ordine Saurischia
Genere Lophostropheus
Specie Lophostropheus airelensis
Nomenclatura binomiale
Lophostropheus airelensis
Cuny e Galton, 1993

Il lofostrofeo (Lophostropheus airelensis) è un dinosauro carnivoro vissuto tra il Triassico superiore e il Giurassico inferiore, conosciuto attraverso scarsi resti fossili rinvenuti in Francia.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Questo predatore era lungo circa 3,5 metri, dotato di un corpo piuttosto snello e di zampe lunghe e adatte alla corsa. Il cranio doveva essere relativamente basso e allungato, munito di denti aguzzi. Non si conosce molto di questo animale, e i frammenti fossili furono dapprima classificati come Halticosaurus sp. e in seguito come Liliensternus airelensis. Successivi studi hanno permesso di considerarli appartenenti a una forma ben distinta, più simile al celofisis (Coelophysis) che al dilofosauro (Dilophosaurus). In ogni caso, il lofostrofeo è considerato un teropode primitivo, appartenente al gruppo dei celofisoidi (Coelophysoidea), che ebbero una notevole diffusione nel Triassico e nel Giurassico inferiore.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Ezcurra, Martín D, en Cuny, Gilles. 2007. The coelophysoid Lophostropheus airelensis, gen. nov.: a review of the systematics of "Liliensternus" airelensis from the Triassic-Jurassic boundary outcrops of Normandy (France), Journal of Vertrebrate Paleontology, 27 (1), p 73-86. [1]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Dinosauri Portale Dinosauri: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di dinosauri