Loop (serie televisiva)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Loop
Tales from the Loop logo.svg
Titolo originaleTales from the Loop
PaeseStati Uniti d'America
Anno2020
Formatoserie TV
Generedrammatico, fantascienza
Stagioni1
Episodi8
Durata50-57 min (puntata)
Lingua originaleinglese
Crediti
IdeatoreNathaniel Halpern
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
MusichePhilip Glass, Paul Leonard-Morgan
Produttore esecutivoMatt Reeves, Adam Kassan, Rafi Crohn, Nathaniel Halpern, Mark Romanek, Mattias Montero, Johan Lindström, Samantha Taylor Pickett
Casa di produzioneIndio Film, 6th & Idaho Moving Picture Company, Fox 21 Television Studios, Amazon Studios
Prima visione
Distribuzione originale
Data3 aprile 2020
DistributorePrime Video
Distribuzione in italiano
Data3 aprile 2020
DistributorePrime Video

Loop (Tales from the Loop) è una serie televisiva statunitense del 2020 creata da Nathaniel Halpern.

La serie si basa sulle opere illustrate dell'artista svedese Simon Stålenhag, tra cui l'omonimo libro illustrato pubblicato nel 2014 e un gioco da tavolo pubblicato nel 2017. Tutti gli episodi della prima stagione sono stati pubblicati sul servizio di streaming Prime Video dal 3 aprile 2020.[1]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Negli anni sessanta in una zona rurale dell'Ohio è stato costruito un grande acceleratore di particelle nelle profondità della campagna circostante. Negli anni ottanta gli abitanti della zona vivono e lavorano per quello che viene chiamato il "Loop". Le loro vicende quotidiane e personali saranno stravolte da eventi e paradossi legati al Loop.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV originale Prima TV Italia
Prima stagione 8 2020 2020

Personaggi e interpreti[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il 17 luglio 2018, è stato annunciato che Amazon avrebbe iniziato la produzione di una serie basata sull'omonimo libro illustrato del neo-futurista artista svedese Simon Stålenhag.[2] L'idea di questo adattamento è venuta al regista Matt Reeves,[3] che è produttore esecutivo, affidando il ruolo di showrunner a Nathaniel Halpern. Halpern ha spostato lo scenario dalla rurale Svezia alle campagne dell'Ohio.[4]

Tra i produttori esecutivi figura anche Mark Romanek, che ha diretto l'episodio pilota. Tra gli altri registi coinvolti nel progetto figurano Andrew Stanton, Charlie McDowell, Ti West e Jodie Foster. Le società di produzione coinvolte nella serie sono Indio Film, 6th & Idaho Moving Picture Company, Fox 21 Television Studios e Amazon Studios.[5]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Video: "Tales from the Loop" - Official Trailer, thefutoncritic.com. URL consultato l'11 aprile 2020.
  2. ^ (EN) ‘Tales From The Loop’: Amazon Studios Orders Genre Series Based On Simon Stålenhag Art From Matt Reeves & Fox 21, deadline.com. URL consultato l'11 aprile 2020.
  3. ^ Storie uniche, attori da applausi, un'atmosfera in cui rinasce una possibilità dell'umana meraviglia., mymovies.it. URL consultato l'11 aprile 2020.
  4. ^ La serie tv Amazon “Tales from the Loop”: fantascienza e nostalgia, fumettologica.it. URL consultato l'11 aprile 2020.
  5. ^ (EN) 'Tales From the Loop' TV Series Set at Amazon, hollywoodreporter.com. URL consultato l'11 aprile 2020.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]