Long Island Rail Road

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Long Island Rail Road
Servizio di trasporto pubblico
East Side Access Update- Queens side - August 7, 2014 (14702190589).jpg
Un treno con lo skyline di New York
Tiposervizio ferroviario suburbano
StatiStati Uniti Stati Uniti
CittàNew York
Apertura1834
Linee impiegate11
 
GestoreMTA
 
N. stazioni e fermate124
Lunghezza513 km
Passeggeri
al giorno
all'anno
Fonte:[1][2]
354 800 (2016)
98 699 400 (2015)
LIRR schematic.svg
Trasporto pubblico

La Long Island Rail Road, conosciuta anche con l'acronimo LIRR, è il servizio ferroviario suburbano che serve l'area sud-est dello Stato di New York. Si compone di 11 linee che partendo da Manhattan si diramano verso est servendo Long Island. È gestita della Metropolitan Transportation Authority attraverso la MTA Long Island Rail Road.[3]

La Long Island Rail Road è insieme alla Metro-North Railroad una delle due reti ferroviarie suburbane gestite dalla Metropolitan Transportation Authority.[3] Aperta nel 1834, è rimasta attiva ininterrottamente da allora, diventando una delle più antiche reti ferroviarie degli Stati Uniti ancora in funzione con il suo nome originale.[4]

La rete[modifica | modifica wikitesto]

La rete, che al 2015 è la rete suburbana più trafficata degli Stati Uniti,[2] è l'unica del paese e una delle poche al mondo ad essere attiva sette giorni su sette e 24 ore al giorno su 24.[3]

Linea Percorso Stazioni
Babylon Long Island City / Pennsylvania / Atlantic Terminal ↔ Babylon 24
Belmont Park Pennsylvania ↔ Belmont Park 4
Far Rockaway Long Island City / Pennsylvania / Atlantic Terminal ↔ Far Rockaway 21
Hempstead Long Island City / Pennsylvania / Atlantic Terminal ↔ Hempstead 19
Long Beach Long Island City / Pennsylvania / Atlantic Terminal ↔ Long Beach 17
Montauk Long Island City / Pennsylvania / Atlantic Terminal ↔ Montauk 29
Oyster Bay Long Island City / Pennsylvania / Atlantic Terminal ↔ Oyster Bay 21
Port Jefferson Long Island City / Pennsylvania / Atlantic Terminal ↔ Port Jefferson 26
Port Washington PennsylvaniaPort Washington 14
Ronkonkoma Long Island City / Pennsylvania / Atlantic Terminal ↔ Greenport 26
West Hempstead Long Island City / Pennsylvania / Atlantic Terminal ↔ West Hempstead 17

Infrastrutture[modifica | modifica wikitesto]

Mappa geografica della rete gestita dalla MTA Long Island Rail Road.

La MTA Long Island Rail Road, oltre a gestire il servizio, possiede e gestisce anche le ferrovie e le altre infrastrutture che le linee suburbane utilizzano, con l'eccezione dei binari di collegamento tra le stazioni di Pennsylvania e Woodside, che sono parte del Northeast Corridor. Le ferrovie della LIRR sono le seguenti:

  • Main Line, collega le stazioni di Long Island City e Greenport, attraversando l'intera Long Island;
  • Atlantic Branch, collega le stazioni di Atlantic Terminal e Valley Stream passando per Jamaica;
  • Montauk Branch, collega le stazioni di Long Island City e Montauk, attraversando l'intera Long Island;
  • Central Branch collega la Main Line con il Montauk Branch;
  • Port Washington Branch, collega la stazione di Woodside della Main Line con Port Washington;
  • Hempstead Branch, collega la stazione di Queens Village della Main Line con Hempstead;
  • Oyster Bay Branch, collega la stazione di Mineola della Main Line con Oyster Bay;
  • Port Jefferson Branch, collega la stazione di Hicksville della Main Line con Port Jefferson;
  • West Hempstead Branch, collega la stazione di Valley Stream con West Hempstead;
  • Long Beach Branch, collega la stazione di Hicksville del Montauk Branch con Long Beach;
  • Far Rockaway Branch, collega la stazione di Valley Stream con Far Rockaway.

In aggiunta, la Long Island Rail Road possiede anche altre tre ferrovie utilizzate esclusivamente per il trasporto merci: il Bushwick Branch, il Bay Ridge Branch e il Garden City-Mitchel Field Secondary Branch, che portano a 1 100 i km di binari posseduti dalla Long Island Rail Road.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Transit Ridership Report Second Quarter 2016 (PDF), su apta.com, 22 agosto 2016, p. 5. URL consultato il 2 febbraio 2017.
  2. ^ a b (EN) Transit Ridership Report Fourth Quarter 2015 (PDF), su apta.com, 2 marzo 2016, p. 5. URL consultato il 2 febbraio 2017.
  3. ^ a b c (EN) The MTA Transportation Network, su mta.info. URL consultato il 28 marzo 2016.
  4. ^ (EN) LIRR History, su mta.info. URL consultato il 28 marzo 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN129025329