Loket (Karlovy Vary)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Loket
Città
Loket – Stemma Loket – Bandiera
Il centro cittadino, sul fiume Ohře
Il centro cittadino, sul fiume Ohře
Localizzazione
Stato Rep. Ceca Rep. Ceca
Regione Flag of Karlovy Vary Region.svg Karlovy Vary
Distretto Sokolov
Amministrazione
Sindaco Zdeněk Bednář
Territorio
Coordinate 50°11′10″N 12°45′17″E / 50.186111°N 12.754722°E50.186111; 12.754722 (Loket)Coordinate: 50°11′10″N 12°45′17″E / 50.186111°N 12.754722°E50.186111; 12.754722 (Loket)
Superficie 26,73[1] km²
Abitanti 3 192[2] (1º gennaio 2011)
Densità 119,42 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 357 33
Fuso orario UTC+1
Codice ČSÚ 560537
Targa SO
Cartografia
Mappa di localizzazione: Repubblica Ceca
Loket
Loket
Posizione di Loket nel distretto
Posizione di Loket nel distretto
Sito istituzionale

Loket (in tedesco Elbogen) è una città della Repubblica Ceca facente parte del distretto di Sokolov, nella regione di Karlovy Vary.

Il nome Loket in ceco significa letteralmente 'gomito'. Questo nome è dovuto alla particolare forma del corso del fiume Ohře, che con una curva a gomito circonda la città su tre lati.

Come in tutta la zona, fino alla fine della seconda guerra mondiale convivevano qui popolazioni germanofone e gente di etnia ceca. Ancora oggi la città conserva traccia di tale convivenza nelle numerose iscrizioni sui monumenti, in gran parte redatte in lingua tedesca, in quanto antecedenti al 1945.

La rocca di Loket con il castello
L'antica farmacia
Vista sulla valle dalla torre principale (torre gotica)

Il castello di Loket[modifica | modifica wikitesto]

Si tratta di una fortezza reale la cui costruzione venne avviata, in forme romaniche, nel XII secolo dal re Ottocaro II di Boemia. La cosiddetta "rotonda", un piccolo ambiente circolare che un tempo era un edificio isolato, è una delle parti dell'edificio in cui si riconosce l'originale impianto romanico.

Passato alla famiglia Schlick, il castello venne ricostruito nel XVI secolo.

Il castello venne trasformato in carcere agli inizi del XIX secolo e conservò questa funzione fino all'anno 1949. Nel bastione inferiore sono ancora visitabili quattro piani di celle carcerarie.

Il castello è stato ripristinato ed è visitabile tutto l'anno.[3] La corte interna ospita numerosi festival ed altre manifestazioni. Al pianterreno dell'ala della fortezza attigua alla torre e alla prefettura, un'esposizione permanente è dedicata alla storia della fortezza stessa; al primo piano è esposta una collezione di porcellane.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (CSEN) Dati forniti dall'Istituto Statistico Ceco (XLS), czso.cz. URL consultato il 7 maggio 2012.
  2. ^ (CSEN) Dati forniti dall'Istituto Statistico Ceco (PDF), czso.cz. URL consultato il 7 maggio 2012.
  3. ^ (EN) Sito ufficiale del castello, hradloket.cz. URL consultato il 18 settembre 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN126721239
Repubblica Ceca Portale Repubblica Ceca: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Repubblica Ceca