Loganiaceae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Loganiacee
Strychnos nux-vomica in Kinnarsani WS, AP W IMG 5873.jpg
Strychnos nux-vomica
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Magnoliopsida
Sottoclasse Asteridae
Ordine Gentianales
Famiglia Loganiaceae
R.Br. ex Martius
Generi

Le Loganiacee (Loganiaceae R.Br. ex Martius) sono una famiglia di piante diffuse nelle regioni tropicali ed equatoriali di tutto il mondo. Mancano completamente in Europa.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

La famiglia comprende specie erbacee, arbustive, arboree e rampicanti.

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

La famiglia delle Loganiacee comprende tradizionalmente 29 generi.

Sulla base di recenti studi filogenetici molti generi sono stati rimossi da questa famiglia e riclassificati tra le Gentianaceae, Gelsemiaceae, Plocospermataceae, Tetrachondraceae, Buddlejaceae e Gesneriaceae.

Secondo la classificazione APG, la famiglia comprende i seguenti generi:[1]

Il genere più noto e più ricco di specie è Strychnos, con quasi 200 specie.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Loganiaceae, in Plants of the World Online, Board of Trustees of the Royal Botanic Gardens, Kew. URL consultato il 27/1/2020.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica