Lodigiano Terra Buona

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il marchio Lodigiano terra buona è un marchio di qualità geografico collettivo istituito dalla provincia di Lodi per alcune produzioni agro-alimentari tipiche del territorio[1].

Il territorio di riferimento[modifica | modifica wikitesto]

Il Lodigiano, nell'accezione geografica del termine, indica il territorio della pianura Padana delimitato naturalmente dai fiumi Adda ad est, Addetta a nord, Lambro ad ovest e Po a sud. Corrisponde approssimativamente al territorio della diocesi di Lodi.

Da un punto di vista amministrativo, i confini del Lodigiano includono zone che non fanno parte della provincia di Lodi. Poiché il marchio di qualità ha origine da un provvedimento dell'ente Provincia, il territorio di riferimento per l'attribuzione è esclusivamente la parte di Lodigiano racchiusa all'interno dei confini dell'attuale provincia. Sono esclusi pertanto dal marchio i prodotti provenienti dalla parte della Gera d'Adda appartenente ad altre provincie e dalla striscia di territorio lungo la sponda destra del Lambro settentrionale.

Il provvedimento istitutivo[modifica | modifica wikitesto]

Il regolamento del marchio collettivo "Lodigiano Terra Buona" è stato approvato con Delibera del consiglio provinciale n °8 del 31/03/2004.[2]

L'esperienza della Provincia di Lodi è stata giudicata positiva dalla Regione Lombardia, come espressamente detto nella proposta di legge regionale di replicarla in altre province[3].

Prodotti ammessi[modifica | modifica wikitesto]

I prodotti che possono essere certificati con il marchio "Lodigiano Terra Buona" sono i seguenti:

  • Mais [4]
  • Formaggio Tipo Granone e Raspadüra di Lodi[5]
  • Latte crudo e pastorizzato[5]
  • Pomodoro[6]
  • Riso[7]
  • Suini [8]
  • Carne suina[9]
  • Preparati per brodo[10]
  • Linea Vacca-Vitello[11]
  • Salumi: Insaccati (salami e cotechino) e Prosciutto cotto[9]

Granone lodigiano[modifica | modifica wikitesto]

Per quello che riguarda il formaggio grana il riconoscimento del marchio provinciale lodigiano terra buona convive con il riconoscimento D.O.P. Grana Padano. In particolare per tradizione veniva considerato lodigiano il formaggio grana non solo dei comuni ora in provincia di Lodi, ma anche quello di alcuni comuni contermini [12] , in una fascia che dalla provincia di Pavia ad ovest raggiunge la Provincia di Brescia ad est.

Parco Tecnologico[modifica | modifica wikitesto]

La presenza del Centro per la Ricerca e lo Sviluppo Tecnologico nel Campo Zootecnico ed Agroalimentare (CERSA) nell'ambito del Parco Tecnologico contribuisce a garantire il livello di qualità del prodotto lodigiano[13].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Regolamento del marchio collettivo “Lodigiano Terra Buona” (PDF), su provincia.lodi.it, 23 febbraio 2004. URL consultato il 21 Novembre 2017.
  2. ^ e, sempre su iniziativa provinciale, viene affiancata da una agenzia che cura in modo unificato, il markrting Sole 24 Ore
  3. ^ Commissione Attività produttive: nasce il Marchio Collettivo provinciale - TURISMO E CULTURA - Consiglio Regionale della Lombardia, su webcache.googleusercontent.com. URL consultato il 21 Novembre 2017 (archiviato dall'url originale il ).
  4. ^ Disciplinare mais
  5. ^ a b Disciplinare del Latte e derivati
  6. ^ Disciplinare Pomodoro
  7. ^ Disciplinare Riso
  8. ^ Disciplinari suini
  9. ^ a b http://www.agricoltura.provincia.lodi.it/marchio/suino/disciplinaresuini.pdf
  10. ^ Preparati per brodo
  11. ^ Disciplinare linea vacca-vitello
  12. ^ Granone Lodigiano (Lombardia): PAT vaccino, a pasta dura, su formaggio.it. URL consultato il 21 Novembre 2017.
  13. ^ TIZIANO TROIANELLO, Il Giorno - Lodi - Marchio Lodigiano Terra Buona Nessuna imitazione grazie al Dna, su ilgiorno.it. URL consultato il 21 Novembre 2017.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Lombardia Portale Lombardia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Lombardia