Locomotiva FNM 220

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Locomotiva FNM 220
poi SFBN 421–425
poi FS 842
Locomotiva a vapore
Locomotiva 424
Locomotiva 424
Anni di costruzione 1924-1925
Anni di esercizio 1924-1950
Quantità prodotta 8
Costruttore Breda
Dimensioni 12.298 mm x ? x 4.200 mm
Massa in servizio 73,5 t
Massa aderente 60,7 t
Massa vuoto 56,9 t
Rodiggio 1-4-0
Diametro ruote motrici 1.322 mm
Alimentazione carbone

Le locomotive gruppo 220 delle Ferrovie Nord Milano erano un gruppo di potenti locomotive a vapore progettate per la trazione di treni merci.

Furono costruite dalla Breda in 8 unità fra il 1924 e il 1925.

Inizialmente, e fino al 1940, portavano i numeri 421–428.

Cinque unità furono vendute nel 1940 alla SFBN per l'esercizio sulla ferrovia Biella–Novara, le altre furono ritirate dal servizio nel 1950 e demolite poco dopo.

In seguito al riscatto della SFBN, nel 1961 le quattro unità superstiti, già fuori servizio, pervennero alle Ferrovie dello Stato, che per motivi amministrativi le classificarono nel gruppo 842 prima di radiarle.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Giovanni Cornolò, Le Ferrovie Nord Milano, Genova, Briano, 1970.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

trasporti Portale Trasporti: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di trasporti