Lobo limbico

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Lobo limbico
Human brain inferior-medial view description.JPG
Vista inferiore-mediale del cervello umano (Lobo limbico = #6)
Limbic lobe animation small.gif
In rosso, il lobo limbico dell'emisfero cerebrale sinistro.
Nome latinolobus limbicus
SistemaSistema nervoso centrale
Identificatori
TAA14.1.09.230
FMA72719
ID NeuroLexbirnlex_1128

Il lobo limbico è una regione della corteccia cerebrale che si estende sulla faccia mediale degli emisferi cerebrali. Rappresenta uno dei sei lobi che compongono gli emisferi telencefalici, insieme ai lobi frontale, parietale, occipitale, temporale e dell'insula.

Esso è composto dalla sola circonvoluzione limbica, uno spesso giro di sostanza grigia che si dispone attorno al corpo calloso e che ne segue parallelamente il decorso. Questa circonvoluzione viene a sua volta divisa in una porzione anteriore (circonvoluzione callosa o giro del cingolo) e in una porzione posteroinferiore (circonvoluzione dell'ippocampo, posta sotto lo splenio).

Il lobo limbico è dunque formato da:

  • circonvoluzione del cingolo
  • istmo del giro del cingolo
  • circonvoluzione ippocampale
  • amigdala
  • nuclei del setto

Esso è connesso alle funzioni emozionali, motivazionali, di apprendimento e memoria.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]