Lo stesso giorno, il prossimo anno

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Lo stesso giorno, il prossimo anno
Titolo originaleSame Time, Next Year
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1978
Durata119 min
Generedrammatico, commedia
RegiaRobert Mulligan
SoggettoBernard Slade
SceneggiaturaBernard Slade
FotografiaRobert Surtees
MontaggioSheldon Kahn
MusicheMarvin Hamlisch
ScenografiaHenry Bumstead e Hal Gausman
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Lo stesso giorno, il prossimo anno (Same Time, Next Year) è un film del 1978 diretto da Robert Mulligan.[1]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1951, in una locanda sulla costa della contea di Mendocino, Doris, una casalinga di 24 anni di Oakland, incontra a cena George, un contabile di 27 anni del New Jersey. Nonostante siano entrambi felicemente sposati con figli, iniziano a incontrarsi ogni anno nello stesso hotel per una notte insieme.

Il film fa un salto in avanti di cinque anni alla volta, raccontando episodicamente il loro tempo insieme, i cambiamenti che ciascuno attraversa, i rispettivi matrimoni. Nel 1966, ad esempio, George, di mezza età e vestito con un completo elegante, è scioccato quando Doris, arrivando in denim e portando i capelli lunghi, annuncia di essersi iscritta alla UC Berkeley e di essere divenuta una militante di sinistra: George le rivela invece il suo ritrovato conservatorismo a causa dell'uccisione di suo figlio in Vietnam l'anno precedente.

Al loro incontro nel 1977, George dice a Doris che sua moglie, Helen, è morta e che aveva confidato a un'amica di sapere del tradimento dell'uomo da ben dieci anni, senza tuttavia dirlo al marito. Ormai vedovo, George propone a Doris di andare a convivere: la donna rifiuta a causa della sua lealtà e rispetto per suo marito.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema