Lo specchio (film 1975)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

«[...] scendevi come una vertigine
saltando gli scalini, e mi conducevi
oltre l'umido lillà nei tuoi possedimenti
al di là dello specchio...»

(Dalla poesia di Arsenij Tarkovskij, recitata all'inizio del film[1])
Lo specchio
Lo specchiо (film 1975).png
Una scena del film
Titolo originaleЗе́ркало, Zerkalo
Paese di produzioneUnione Sovietica
Anno1975
Durata108 min
Dati tecniciB/N e a colori
Generedrammatico
RegiaAndrej Arsen'evič Tarkovskij
SceneggiaturaAndrej Tarkovskij, Aleksandr Misarin
FotografiaGeorgi Rerberg
MontaggioLyudmila Feiginova
MusicheEduard Artemyev, Johann Sebastian Bach, Giovanni Battista Pergolesi, Henry Purcell
ScenografiaNikolaj Dvigubskij
Interpreti e personaggi

Lo specchio (Russo: Зе́ркало, Zerkalo) è un film del 1975 diretto da Andrej Tarkovskij.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Aleksei, un uomo in fin di vita, rivede la sua vita passata e, in un disordine apparente, rivive i suoi ricordi, rievocando due vicende familiari analoghe, complementari e che spesso si intersecano. La propria infanzia con la madre e la sorellina, dopo che il padre li aveva lasciati, e sé stesso adulto che si è separato dalla moglie e dal figlio.

Contenuti[modifica | modifica wikitesto]

L'infanzia del protagonista è privilegiata nelle scene “perché [nell'infanzia] tutto è davanti a me e tutto è ancora possibile”.[2]

Alla medesima attrice, Margarita Terekhova, vien fatta impersonare la madre e la moglie Natalja, suscitando sentimenti contrastanti nello spettatore e inducendolo a identificare le due figure.[3] Anche la vera madre di Tarkovsky (Maria Višnjakova Tarkovskaja) compare nelle scene finali del film.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Andrei Tarkovskij, Racconti cinematografici, Milano 1994, pp. 14-16 (Primi incontri, Pervye svidanija, in A. A. Tarkovskij, Poesie scelte , Milano 1989, trad. di G.Zappi).
  2. ^ Francesca Matteoni, nazioneindiana.com
  3. ^ Jennifer M. Barker, 2009; Todd McGowan, 2008

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Andrej e Arsenij Tarkovskij, Lo specchio della memoria, Ed. della Meridiana, 2007

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN185556818 · GND (DE4307163-6 · BNF (FRcb14575548m (data)
Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema