Lo scapolo d'oro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'omonimo programma televisivo, vedi The Bachelor - L'uomo dei sogni (programma televisivo).
Lo scapolo d'oro
Titolo originaleThe Bachelor
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1999
Durata101 min
Generecommedia
RegiaGary Sinyor
SceneggiaturaSteve Cohen
ProduttoreMichael De Luca, Donna Langley, Chris O'Donnell
FotografiaSimon Archer
MontaggioRobert M. Reitano
MusicheDavid A. Hughes, John Murphy
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Lo scapolo d'oro (The Bachelor) è un film commedia diretto da Gary Sinyor. Il film, girato nel 1999 vede protagonisti Chris O'Donnell nel ruolo di Jimmie Shannon e Renée Zellweger nel ruolo di Anne Arden. È un remake del film Le sette probabilità di Buster Keaton.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Jimmie Shannon ha avuto dozzine di fidanzate, ma tutte quante alla lunga l'hanno lasciato perché poco disposto ad impegnarsi. Quando però Jimmie incontra Anne, pensa, seppure un poco esitante, che si tratti della donna giusta. Anche suo nonno, preoccupato del destino della Shannon Line, spinge il nipote a sposarsi ed avere figli. Alla fine Jimmie si decide a proporsi a Anne, ma per via dell'imbarazzo e del nervosismo, l'uomo combina un pasticcio ed Anne lo lascia.

Le cose vanno di male in peggio, quando il nonno di Jimmie muore e viene letto il suo testamento. L'intero patrimonio della Shannon Line andrà a Jimmie solo se il ragazzo si sarà sposato entro il suo trentesimo compleanno, cioè il giorno seguente. Jimmie ci riprova sinceramente con Anne, che però pensando di essere "usata" lo rifiuta per l'ennesima volta. L'unica soluzione è indire una sorta di casting per trovare una sposa, ma le papabili mogli che si presentano all'appello sono molte più di quanto Jimmie immaginasse.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema