Ljubomir Radanović

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ljubomir Radanović
Nazionalità Jugoslavia Jugoslavia
Jugoslavia Jugoslavia (dal 1992)
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Ritirato 1995
Carriera
Squadre di club1
1981-1988Partizan172 (15)
1988-1990Standard Liegi52 (3)
1990-1991Nizza33 (3)
1991-1992Standard Liegi4 (0)
1992-1995Bellinzona? (?)
Nazionale
1983-1988 Jugoslavia Jugoslavia 34 (3)
Palmarès
Olympic flag.svg Olimpiadi
Bronzo Los Angeles 1984
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 30 luglio 2008

Ljubomir Radanović (Cettigne, 21 luglio 1960) è un ex calciatore jugoslavo.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver iniziato nelle giovanili del Lovćen, approdò nel 1981 al Partizan con cui vinse per tre volte il campionato jugoslavo. Nel 1988 si trasferì in Belgio allo Standard Liegi e nel 1990 passò in Francia al Nizza. La stagione successiva ritornò allo Standard Liegi e nel 1992 fu ceduto al Bellinzona, dove terminò di giocare nel 1995.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Con la Jugoslavia vanta 34 presenze impreziosite da tre reti. È ricordato dai tifosi della Nazionale jugoslava per il gol segnato all'ultimo minuto contro la Bulgaria a Spalato il 21 dicembre 1983 che permise alla Jugoslavia di qualificarsi al campionato d'Europa 1984 al posto di Galles e Bulgaria.

Partecipò al campionato europeo di calcio 1984 e ai Giochi olimpici di Los Angeles 1984, dove vinse la medaglia di bronzo.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Partizan: 1983, 1986, 1987

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Los Angeles 1984

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]