Live in Leipzig

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Live in Leipzig
ArtistaMayhem
Tipo albumLive
Pubblicazioneluglio 1993
Durata46:51
Dischi1
Tracce9
GenereBlack metal
EtichettaObscure Plasma Records
Peaceville Records
ProduttoreMayhem
RegistrazioneEiskeller Club, Lipsia, 26 novembre 1990
Mayhem - cronologia
Album precedente
(1987)
Recensioni professionali
Recensione Giudizio
AllMusic 3/5 stelle[1]

Live in Leipzig è un album live della black metal band norvegese Mayhem. È stato registrato a Lipsia, il 26 novembre 1990 all'Eiskeller Club. L'album non fu pubblicato prima del luglio 1993, poco tempo prima dell'omicidio del chitarrista e fondatore della band, Euronymous.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

La formazione classica dei Mayhem (da sinistra a destra: Euronymous, Dead, Hellhammer, Necrobutcher)

Le canzoni eseguite durante il concerto erano del demo Pure Fucking Armageddon, dell'EP Deathcrush (1987) e brani da De Mysteriis Dom Sathanas non ancora inciso all'epoca. Per molti anni è stato l'unico album ufficiale con Dead alla voce. La ristampa del 2018 della Peaceville Records ha una copertina differente e include un booklet di 16 pagine con note interne scritte da Svein Strømmen, Jon "Metalion" Kristiansen e Fenriz, e interviste a Hellhammer e Necrobutcher. Inoltre, sono incluse anche delle foto e alcune lettere di Euronymous.

Copertina[modifica | modifica wikitesto]

La copertina dell'album è costituita da una fotografia del cantante Dead truccato con il corpse paint e con un candelabro in mano che emerge minaccioso dall'oscurità. La copertina della ristampa, in precedenza già utilizzata per la compilation Out from the Dark, ha una foto differente di Dead, sempre truccato ma senza candelabro.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Deathcrush – 4:37
  2. Necrolust – 3:46
  3. Funeral Fog – 6:31
  4. Freezing Moon – 7:05
  5. Carnage – 4:06
  6. Buried by Time and Dust – 5:29
  7. Pagan Fears – 7:00
  8. Chainsaw Gutsfuck – 5:07
  9. Pure Fucking Armageddon – 3:10

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Steve Huey, Live in Leipzig – Mayhem, AllMusic. URL consultato il 16 settembre 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Metal Portale Metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Metal