Live from Gdańsk (Koncert w Stoczni)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Live from Gdańsk (Koncert w Stoczni)
ArtistaJean-Michel Jarre
Tipo albumLive
Pubblicazione27 ottobre 2005
Durata48:03
Dischi1
Tracce9
GenereMusica elettronica
EtichettaWarner Music Poland
Registrazione26 agosto 2005 a Danzica, Polonia
Jean-Michel Jarre - cronologia
Album precedente
(2005)

Live from Gdańsk (Koncert w Stoczni) è un album live di Jean-Michel Jarre pubblicato nel 2005 esclusivamente in Polonia.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

L'album contiene alcuni brani selezionati fra quelli eseguiti da Jarre al concerto Space of Freedom di Danzica, creato per commemorare i 25 anni dell'associazione Solidarność.

Jarre ha suonato insieme all'Orchestra Baltico-Polacca e al Coro dell'Università di Danzica.

Diverso come stile dai precedenti album live di Jarre, nel disco è presente un'interpretazione in stile elettronico della canzone di protesta polacca Mury, scritta da Jacek Kaczmarski nel 1978 sulle note della canzone L'estaca di Lluís Llach.

Copertina[modifica | modifica wikitesto]

Il disegno della copertina contiene un'immagine delle gru del cantiere navale in primo piano e una fotografia dei volti di alcuni lavoratori del cantiere navale. Sullo sfondo invece, compaiono alcune scritte tratte da una lista di rivendicanzioni del movimento Solidarność.

Recensioni critiche[modifica | modifica wikitesto]

I fans si sono lamentati per la lunghezza del disco, che conteneva solo 9 dei 24 brani eseguiti al concerto. Nelle loro recensioni i giornali polacchi confermarono l'opinione dei fan: per esempio la rivista Teraz Rock dichiarò l'album "indubbiamente troppo corto".

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Jean-Michel Jarre è molto noto per la pratica di cambiare nomi ai suoi brani quando li suona dal vivo. Sotto i brani sono segnati i titoli originali

  1. Shipyard Overture - 4:59
  2. Oxygene 4 - 4:21
  3. Mury - 5:49
  4. Space of Freedom - 5:01
  5. Oxygene 8
  6. Light My Sky
  7. Tribute to John Paul II
    • Titolo originale: Akropolis (dal concerto Hymn For The Acropolis)
  8. Rendez-Vous 4
  9. Aerology Remix

Riferimenti[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica