Lista di branche della conoscenza umana

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Collage di immagini rappresentati varie branche della conoscenza umana

La lista seguente fornisce un elenco non esaustivo delle diverse branche della conoscenza umana con le relative definizioni, basato principalmente sulla gerarchia del Nuovo soggettario, che è il tesauro della Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze.

Arti[modifica | modifica wikitesto]

  • Arti figurative: arti che si esprimono per mezzo di figure
    • Architettura: arte volta alla realizzazione di costruzioni fruibili
    • Arti decorative: arti che danno una validità artistica agli oggetti di uso quotidiano
    • Arte popolare
    • Computer art: arte prodotta con l'elaboratore
    • Fotografia
    • Grafica: arte volta alla realizzazione di opere fondamentalmente disegnative
    • Pittura: arte di rappresentare per mezzo di linee e colori
    • Scultura: arte di rappresentare immagini o figure modellando o incidendo vari materiali
    • Video art: arte avente come mezzo espressivo processi e apparecchiature televisive
  • Cinema
  • Danza: arte consistente in un insieme di movimenti del corpo, spesso eseguiti assieme a un accompagnamento musicale
  • Letteratura
  • Musica: arte di combinare insieme suoni secondo determinati criteri
  • Teatro: arte volta alla rappresentazione di determinati avvenimenti di fronte a un pubblico[1][2]

Discipline umanistiche e religiose[modifica | modifica wikitesto]

Scienze applicate e mediche[modifica | modifica wikitesto]

Scienze matematiche, fisiche e naturali[modifica | modifica wikitesto]

Scienze fisiche e matematiche[modifica | modifica wikitesto]

Scienze naturali[modifica | modifica wikitesto]

Scienze umane e sociali[modifica | modifica wikitesto]

Altre discipline[modifica | modifica wikitesto]

  • Cronologia: indagine sulla collocazione degli eventi storici nel tempo
    • Cronografia: tecnica di esposizione sistematica degli eventi secondo un ordine cronologico e creazione di tabelle per i vari sistemi di datazione
    • Dendrocronologia: disciplina riguardante la correlazione tra l'andamento del clima e lo spessore degli anelli di accrescimento degli alberi
    • Geocronologia: scienza dei tempi geologici e dei metodi di datazione dei reperti preistorici
  • Futurologia: indagine sugli sviluppi futuri della tecnologia
  • Gastronomia: studio dell'arte della preparazione dei cibi
  • Grafologia: indagine sulla personalità, il carattere e le condizioni psichiche degli individui mediante l'analisi della scrittura
  • Metrologia: scienza della misurazione delle grandezze fisiche
  • Ricerca operativa: disciplina che studia con metodi quantitativi problemi connessi ai sistemi organizzati e ai relativi processi decisionali
  • Scienze dell'informazione
  • Statistica: studio dei fenomeni collettivi misurabili e descrivibili quantitativamente
    • Statistica applicata: disciplina riguardante l’applicazione della statistica a diversi ambiti disciplinari
      • Statistica economica: studio dei fenomeni economici con metodi statistici
      • Statistica psicometrica
      • Statistica sanitaria: statistica applicata alle discipline del settore sanitario
      • Statistica sociale:
    • Statistica aziendale: disciplina che fornisce l'insieme degli strumenti di stampo statistico necessari per una corretta ed approfondita analisi e gestione economica del sistema-azienda
    • Statistica ecclesiastica: studio quantitativo dei fenomeni derivanti dall'azione spirituale e sociale della Chiesa
    • Statistica giudiziale
    • Statistica non parametrica: branca della statistica rivolta allo studio dei dati misurabili senza necessità di ipotesi a priori (o parametri) sul campione desiderato
    • Statistica storica
  • Stereologia: disciplina tesa alla ricostruzione della struttura tridimensionale degli oggetti mediante l'analisi delle sezioni[1][3][4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f Tullio De Mauro, Il dizionario della lingua italiana, Paravia, ISBN 88-395-5026-7.
  2. ^ Nuovo soggettario, Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze. URL consultato il 31 maggio 2017.
  3. ^ a b c d e Treccani, su treccani.it. URL consultato il 12 maggio 2017.
  4. ^ a b c d e Nuovo soggettario, Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze. URL consultato il 12 maggio 2017.
  5. ^ Nanotechnology, su britannica.com. URL consultato il 1 maggio 2017.
  6. ^ X-astronomia, in Treccani.it – Enciclopedie on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 15 marzo 2011.
  7. ^ Gammaastronomia, in Treccani.it – Enciclopedie on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 15 marzo 2011.
  8. ^ extragalattica, astronomia, in Treccani.it – Enciclopedie on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 15 marzo 2011.
  9. ^ Astrosismologia, in Treccani.it – Enciclopedie on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 15 marzo 2011.
  10. ^ Cosmologia, in Treccani.it – Enciclopedie on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 15 marzo 2011.
  11. ^ Uranografia, in Treccani.it – Enciclopedie on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 15 marzo 2011.
  12. ^ Chemistry, su britannica.com. URL consultato il 12 aprile 2017.
  13. ^ (EN) Cultural geography, Biblioteca del Congresso. URL consultato il 17 maggio 2017.
  14. ^ Nuovo soggettario, Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze. URL consultato il 17 maggio 2017.
  15. ^ Economics, su britannica.com. URL consultato il 14 aprile 2017.