Lista delle isole Orcadi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Questa voce rappresenta una lista delle isole Orcadi in Scozia. L'arcipelago delle Isole Orcadi si trova a 16 km a nord ella terraferma scozzese, e comprende 70 isole e scogli, dei quali 20 sono abitati permanentemente. Oltre a Mainland, vi sono tre gruppi di isole: le Isole del Nord e le Isole del Sud sorgono rispettivamente a nord e sud di Mainland. Le Pentland Skerries sono una serie di piccole isole situate nel Pentland Firth, un pericoloso stretto di mare situato tra la Scozia e le isole maggiori delle Orcadi, attraverso il quale si trovano le più forti correnti di marea del Regno Unito.[1] L'isola di Stroma spesso viene citata all'interno delle isole Orcadi, ma in realtà fa parte di Caithness.

Cartina delle isole Orcadi

La definizione di isola utilizzata in questa lista corrisponde alle "terre che sono circondate dall'acqua marina quotidianamente, ma non necessariamente in tutti gli stadi della marea, ad esclusione di costruzioni umane, come ponti e strade rialzate".[2] Vi sono quattro isole collegate a Mainland tramite una serie di strade rialzate conosciute come Churchill Barriers: sono South Ronaldsay, Burray, Lamb Holm e Glims Holm. Oltre a queste, Hunda è collegata a Burray tramite una strada rialzata.[3] Le barriere furono costruite da prigionieri di guerra italiani come mezzo per impedire ai sottomarini nemici di accedere al vasto porto naturale di Scapa Flow, dopo l'affondamento del HMS Royal Oak da parte degli U-Boot della Germania nazista nel 1939, che causò la perdita di 883 vite. I prigionieri italiani costruirono una cappella cattolica su Lamb Holm come luogo di culto durante il periodo detentivo.[4]

Gran parte delle isole hanno uno strato roccioso di base costituito da Old Red Sandstone, che risale a circa 400 milioni di anni fa, al periodo Devoniano.[5] Le isole godono di buone qualità relativamente all'agricoltura e sono abitate in maniera continuativa da millenni,[6] come mostrato nel Sito Patrimonio dell'umanità del Cuore delle Orcadi neolitiche. L'arcipelago è fortemente esposto a venti e maree, e vi sono numerosi fari per agevolare la navigazione.[7] Il Centro Europeo per l'Energia Marina, situato a Stromness, sta attualmente testando diversi dispositivi per sfruttare l'energia del moto ondoso e l'energia mareomotrice a Billia Croo su Mainland ed Eday.[8] Tutte le isole sono comprese nell'area del Consiglio delle Isole Orcadi; molte delle isole maggiori hanno enti che supportano l'economia locale.[9][10]

La popolazione totale delle Orcadi è cresciuta dalle 19.245 unità del 2001 a 21.349 nel 2011.[11]

Lista[modifica | modifica wikitesto]

Ward Hill, Hoy

Segue una lista di isole con area superiore ai 15 ettari; i dati sull'ultimo anno di insediamento per le isole minori sono incompleti, ma tutte le isole elencate sono state abitate in vari momenti durante il Neolitico, durante il periodo dei Pitti e dei Vichinghi.

"Ward Hill" o una sua variante è un nome molto comune per i punti più alti delle isole; questi luoghi prendono il nome dalle alture utilizzate per l'illuminazione tramite lanterne di segnalazione.[12]

Bishop's Palace, a Kirkwall su Mainland.
Faro di Start Point, Sanday
Midhowe Broch, Rousay
Westray Skiffs in competizione nella baia di Pierowall
Isola Gruppo Area (ha)[13] Popolazione[11] Disabitata dal[14] Punto più alto[15] Altezza (m)[16]
Auskerry Isole del Nord 0008585 4 West Hill 18
Brough of Birsay Mainland 0001616[17] 0 non noto Brough Head 42
Burray Isole del Sud 00903903 409 80
Calf of Eday Isole del Nord 00243243 0 non noto 54
Calf of Flotta Isole del Sud 0001616[17] 0 non noto 16
Cava Isole del Sud 00107107 0 anni '90 38
Copinsay Isole del Sud 0007373 0 anni '70 Broad Lee 70
Damsay Isole del Nord 0001818[18] 0 non noto 11
Eday Isole del Nord 027452745 160 Ward Hill 101
Egilsay Isole del Nord 00650650 26 35
Eynhallow Isole del Nord 0007575 0 1842-90 30
Fara Isole del Sud 00295295 0 anni '60 Thomson's Hill 43
Faray Isole del Nord 00180180 0 anni '40 32
Flotta Isole del Sud 00876876 80 West Hill 58
Gairsay Isole del Nord 00240240 3 102
Glims Holm Isole del Sud 0005555 0 non noto 32
Graemsay Isole del Sud 00409409 28 West Hill 62
Helliar Holm Isole del Nord 0003535[17] 0 1967 28
Holm of Faray Isole del Nord 0002727[17] 0 non noto 19
Holm of Grimbister Isole del Nord 0001616[17] 3 8
Holm of Huip Isole del Nord 0002424[17] 0 non noto 18
Holm of Papa Isole del Nord 0002121[17] 0 non noto 15
Holm of Scockness Isole del Nord 0002222[17] 0 non noto 18
Hoy Isole del Sud 13468 419[19] Ward Hill 479
Hunda Isole del Sud 00100100 0 non noto 41
Inner Holm Isole del Sud 000022[18] 1 7
Lamb Holm Isole del Sud 0004040 Vedi sotto 1945 20
Linga Holm Isole del Nord 0005757 0 1842-90 18
Muckle Green Holm Isole del Nord 0002828[17] 0 non noto 28
Muckle Skerry Pentland Skerries 0003434[17] 0 1994 20
North Ronaldsay Isole del Nord 00690690 72 23
Mainland Mainland 52325 17162 Mid Hill 271
Papa Stronsay Isole del Nord 0007474 0 13
Papa Westray Isole del Nord 00918918 90 North Hill 48
Rousay Isole del Nord 048604860 216 Blotchnie Fiold 250
Rysa Little Isole del Sud 0003333[17] 0 XIX secolo[20] 20
Sanday Isole del Nord 050435043 494 The Wart 65
Shapinsay Isole del Nord 029482948 307 Ward Hill 64
South Ronaldsay Isole del Sud 049804980 909 Ward Hill 118
South Walls Isole del Sud 011001100[17] Vedi Hoy[19] Gallow Tuag 57
Start Point Isole del Nord 0002424 0 non noto Mount Misery 8
Stronsay Isole del Nord 032753275 349 Burgh Hill 44
Switha Isole del Sud 0004141 0 XX secolo?[21] 29
Sweyn Holm Isole del Nord 0001717[17] 0 non noto 15
Swona Isole del Sud 0009292 0 1974 Warbister Hill 41
Westray Isole del Nord 047134713 588 Fitty Hill 169
Wyre Isole del Nord 00311311 29 32

La popolazione dell'isoletta tidale di Holm of Grimbister non fu rilevata dal censimento del 2001,[22] anche se nel 2010 era abitata e probabilmente lo era anche prima.[23] La popolazione fu invece censita nel 2011.[11]

La popolazione Inner Holm nel 2001 ammontava a una sola persona, anche se la cifra era inclusa nel totale di Mainland all'epoca del censimento del 2001.[11]

Lamb Holm è "inclusa nella geografia statistica NRS delle isole abitate, ma al momento dei censimenti del 2001 e 2011 non aveva residenti abituali".[11]

Papa Stronsay, nel 2001, aveva una popolazione residente di 10 persone,[22] ma nel 2011 non risultava abitata permanentemente.[11]

Piccole isolette e scogli[modifica | modifica wikitesto]

Faro di Saeva Ness, Helliar Holm

Segue una lista di piccole isole disabitate delle Orcadi (molte delle quali sono chiamate "Holm", che proviene dall'antico norreno holmr, che significa piccola isola rotonda),[24] isolette tidali separate solamente in alcuni stadi delle maree, o scogli che sono esposti solamente in alcuni stadi delle maree.

In prossimità di:

  • Auskerry: Lunga Skerries, Oessen Skerry, The Clett.
  • Calf of Eday: Lashy Skerries, The Bow.
  • Cava: Barrel of Butter.
  • Copinsay: Black Holm, Corn Holm, Horse of Copinsay, Scarf Skerry, Sow Skerry, Ward Holm.
  • Eday: Green Holm, Red Holm, Rusk Holm.
  • Egilsay: Kili Holm.
  • Eynhallow: Sheep Skerry.
  • Gairsay: Holm of Boray, Holm of Rendall, Little Seal Skerry, Skertours, Taing Skerry.
  • Glims Holm: Dulse Skerry, Glimpsholm Skerry.
  • Graemsay: Middle Skerry, Skerry of Cletts, Sour Skerry, Sow Skerry.
  • Hoy: Grassy Cletts, Inner Skerry, Middle Skerry, Old Man of Hoy, Outer Skerry, The Needle.
  • Mainland: Bo Skerry, Bow Skerries, Braga, Brough of Bigging, Holm of Houton, Holm of Rendall, Iceland Skerry, Kirk Rocks, Little Skerry, Mirkady Point, Nevi Skerry, Outer Holm, Oyster Skerries, Puldrite Skerry, Quanterness Skerry, Scare Gun, Seal Skerry, Skaill Skerries, Skerries of Clestrain, Skerries of Coubister, Skerries of Lakequoy, Skerry of Work, Skerry of Yinstay, Smoogro Skerry, Thieves Holm, Whyabatten, Yesnaby Castle.
  • Muckle Skerry: Clettack Skerry, Little Skerry, Louther Skerry.
  • North Ronaldsay: Altars of Linnay, Green Skerry, Hoe Skerries, Reefdyke, Seal Skerry.
  • Papa Stronsay: Jack's Hole, Jack's Reef.
  • Papa Westray: Cairn Head, Muckle Quoy.
  • Rousay: Little Brig, Muckle Brig.
  • Sanday: Baa Gruna,
  • Shapinsay: Broad Shoal, Grass Holm, Skerry of Vasa.
  • Stronsay: Holms of Spurness, Ingale Skerry, Little Linga, The Bow.
  • Swona: Selki Skerry, South Clett, The Tails of the Tarff, West Wini Skerry.
  • Westray: Holm of Aikerness, Shell Holm, Skea Skerries, Wart Holm.
  • Wyre: Wyre Skerries.

Le isolette remote di Sule Skerry e Sule Stack, che si trovano a 37 km ad ovest dell'arcipelago, fanno parte delle Orcadi a fini amministrativi locali.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Lawrence, Martin (2003) The Yachtsman's Pilot: North and East Scotland. St Ives. Imray, Laurie, Norie and Wilson, p. 108.
  2. ^ Nel contesto scozzese, vengono utilizzate molte altre definizioni; ad esempio, il General Register Office for Scotland ha definito un'isola come "massa di terra circondata dall'acqua, separata dalla terraferma scozzese", ma anche se ha incluso isole collegate da ponti, la definizione non è chiara dal contesto. Haswell-Smith (2004) definisce isola come "pezzo di terra o gruppo di pezzi di terra interamente circondati da acqua al livello più basso della marea, e che non abbiano vie di accesso permanenti via terra". Questa definizione è generalmente definita erronea in quanto esclude le isole collegate da ponti.
  3. ^ La mappa Ordnance Survey chiama Glims Holm 'Glimps Holm'. Lamb Holm e Glims Holm sono occasionalmente definite 'Lambholm' e 'Glimsholm'. Vedere, ad esempio, Wenham, Sheena "The South Isles", in Omand (2003) p. 210.
  4. ^ Wenham, Sheena "Modern Times" in Omand (2003) pp. 108-9.
  5. ^ McKirdy, Alan Gordon, John & Crofts, Roger (2007) Land of Mountain and Flood: The Geology and Landforms of Scotland. Edinburgh. Birlinn.
  6. ^ "Walk in Scotland: Orkney and Shetland" Visit Scotland. 15 luglio 2007
  7. ^ "Lighthouse Library" Northern Lighthouse Board. 1 maggio 2012
  8. ^ "EMEC Orkney" European Marine Energy Centre. 3 febbraio 2007
  9. ^ "Directory of Members' Archiviato il 19 luglio 2010 in Internet Archive. DTA Scotland. 1 maggio 2012.
  10. ^ "Orkney Communities are doing it for themselves" Archiviato il 27 dicembre 2015 in Internet Archive. (23 August 2007 et seq) Orkney Today. 15 settembre 2007
  11. ^ a b c d e f National Records of Scotland (2013)
  12. ^ "Orkney Placenames - natural elements" Orkneyjar. 15 luglio 2007
  13. ^ Haswell-Smith (2004) Scottish Islands ad eccezione di quelle con nota che espliciti diversamente.
  14. ^ Per le isole disabitate indica l'ultima data nota di insediamento permanente durante tutto l'anno. Le informazioni sono tratte da Haswell-Smith (2004) Scottish Islands, ad eccezione di note che esplicitino diversamente.
  15. ^ Haswell-Smith (2004) Scottish Islands e mappe del Ordnance Survey.
  16. ^ Mappe Ordnance Survey. Da notare che le mappe segnano l'altezza sul livello del mare del punto più alto della maggior parte delle isole; in alcuni casi, questo punto potrebbe non essere il più elevato.
  17. ^ a b c d e f g h i j k l m Rick Livingstone’s Tables of the Islands of Scotland (pdf) Argyll Yacht Charters. 12 dicembre 2011
  18. ^ a b Stima basata sulle mappe dell'Ordnance Survey.
  19. ^ a b I censimenti del 2001 e 2011 non citano South Walls come isola, ma la comprendono nella popolazione totale di Hoy.
  20. ^ Wenham, Sheena "The South Isles" in Omand (2003) p. 208.
  21. ^ Haswell-Smith (2004) sostiene che non vi siano prove scritte di insediamento successivo al Neolitico, anche se Sheena Wenham ("The South Isles" in Omand (2003) p. 208) afferma che sull'isola abitò una comunità nel XX secolo.
  22. ^ a b General Register Office for Scotland (2003)
  23. ^ Ross, Calum (3 Mar 2010) "Tory candidate pulls out of race for city seat at general election". Press and Journal. Aberdeen. 26 febbraio 2012
  24. ^ Waugh, Doreen J., "Orkney Place-names" in Omand, (2003) p. 119.
Scozia Portale Scozia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Scozia