Lista dei cortometraggi Pixar

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Pixar Animation Studios.

Ci sono principalmente quattro tipi di cortometraggio prodotti da Pixar Animation Studios:

  • Prove di computer grafica, presentati in varie edizioni del SIGGRAPH negli anni '80;
  • Cortometraggi cinematografici originali, distribuiti per la prima volta nei cinema abbinati ai lungometraggi che la Pixar ha cominciato a produrre dal 1995 in poi;
  • Cortometraggi per l'home video, ovvero cortometraggi realizzati ad hoc come materiale extra per i DVD dei lungometraggi, dai quali riprendono alcuni personaggi o alcuni momenti della storia non mostrati nel film principale;
  • Cortometraggi promozionali, ovvero cortometraggi realizzati per la promozione di un film attraverso internet e la televisione. I primi cortometraggi di questo genere sono stati prodotti per Toy Story 3.

Nella prima categoria è consuetudine far rientrare il cortometraggio The Adventures of André and Wally B. del 1984, ufficialmente diretto da Alvy Ray Smith ma realizzato di fatto da John Lasseter e la sezione di Computer Graphics della LucasFilm, guidata da Ed Catmull, quando ancora la Pixar non era nata come società.

I cortometraggi della prima categoria (incluso André e Wally B., appunto) erano stati pubblicati in una VHS del 1996, distribuita dalla Disney, dal titolo Tiny Toy Stories. Nell'ottobre 2007 ne è uscita la versione digitale (in DVD e BD) contenente anche gli altri cortometraggi: I corti Pixar collection - primo volume contenente tutti i cortometraggi distribuiti fino a quel momento.

I cortometraggi della seconda categoria sono prodotti dalla Pixar indipendentemente dalla Walt Disney fino al 2006. I cortometraggi della terza categoria invece sono tratti dai lungometraggi (co-prodotti dalla Disney) quindi anche questi appartengono a entrambe le società. Da quando la Disney ha acquistato la Pixar ovviamente non ha più senso fare una differenziazione, ma i cortometraggi cinematografici dal 2006 in poi continueranno comunque, come i lungometraggi, ad essere marchiati anche "Pixar".

Nota: in oro sono evidenziate le categorie in cui il premio è stato vinto; in grigio le categorie in cui il film è stato soltanto nominato.

Cortometraggi in Computer Graphics degli Anni '80[modifica | modifica wikitesto]

Anno Titolo Titolo originale Regia Premi
1984 The Adventures of André and Wally B.[1] Alvy Ray Smith
1986 Luxo Junior[1] Luxo Jr. John Lasseter Academy Awards
  • Miglior cortometraggio animato
1987 Il sogno di Red[1] Red's Dream
1988 Tin Toy[1] Academy Awards
  • Miglior cortometraggio animato
1989 Knick Knack[1]

Note

  • Luxo Junior è stato il primo film animato in computer grafica a ricevere una nomination agli Oscar. È stato successivamente abbinato a Toy Story 2 ma solamente nei cinema e in alcuni DVD.
  • Tin toy è stato il primo film animato in computer grafica a vincere un Oscar. È stato successivamente abbinato a Toy Story ma solo nell'edizione uscita nei cinema.
  • Knick Knack è stato ridistribuito al cinema nel 2003 con Alla ricerca di Nemo, in una versione restaurata e censurata in alcune scene (il seno di due personaggi femminili è stato appiattito).
    La versione non censurata è presente nella VHS Tiny Toy Stories, e una delle scene "incriminate" è nascosta nel film Toy Story 2, quando il personaggio di Hamm fa zapping in TV e scorre una carrellata di immagini tratte dai primi cortometraggi Pixar, fra cui appunto questo.
    La versione censurata è invece inserita come extra nel DVD di Alla ricerca di Nemo e nella compilation I corti Pixar collection.

Cortometraggi cinematografici originali[modifica | modifica wikitesto]

Anno Titolo Titolo originale Regia Abbinato a: Premi
1997 Il gioco di Geri[1] Geri's Game Jan Pinkava A Bug's Life Academy Awards
  • Miglior cortometraggio animato

Annie Awards

  • Miglior cortometraggio animato
2000 Pennuti spennati[1] For the Birds Ralph Eggleston Monsters & Co. Academy Awards
  • Miglior cortometraggio animato

Annie Awards

  • Miglior cortometraggio animato
2003 L'agnello rimbalzello[1] Boundin' Bud Luckey Gli Incredibili Academy Awards
  • Miglior cortometraggio animato

Annie Awards

  • Miglior cortometraggio animato
2005 One Man Band[1] Mark Andrews e Andrew Jimenez Cars Academy Awards
  • Miglior cortometraggio animato
2006 Stu - Anche un alieno può sbagliare[1] Lifted Gary Rydstrom Ratatouille Academy Awards
  • Miglior cortometraggio animato
2008 Presto[2] Doug Sweetland WALL•E Academy Awards
  • Miglior cortometraggio animato

Annie Awards

  • Miglior cortometraggio animato
2009 Parzialmente nuvoloso[2] Partly Cloudy Peter Sohn Up
2010 Quando il giorno incontra la notte[2] Day & Night Teddy Newton Toy Story 3 Academy Awards
  • Miglior cortometraggio animato

Annie Awards

  • Miglior cortometraggio animato
2011 La luna[2][3] Enrico Casarosa Ribelle - The Brave Academy Awards
  • Miglior cortometraggio animato

Annie Awards

  • Miglior cortometraggio animato
2013 L'ombrello blu[4] The Blue Umbrella Saschka Unseld Monsters University
2014 Lava[4] James Ford Murphy Inside Out
2015 Il super team di Sanjay[4] Sanjay's Super Team Sanjay Patel Il viaggio di Arlo Academy Awards
  • Miglior cortometraggio animato
2016 Piper[4] Alan Barillaro Alla ricerca di Dory Academy Awards
  • Miglior cortometraggio animato

Annie Awards

  • Miglior soggetto per un cortometraggio d'animazione
2017 Lou[4] Dave Mullins Cars 3 Academy Awards
  • Miglior cortometraggio animato
2018 Bao[4] Domee Shi Gli Incredibili 2

Cortometraggi per l'Home Video e la televisione[modifica | modifica wikitesto]

Anno Titolo Titolo originale Regia Tratto dal film: Premi
2002 La nuova macchina di Mike[1] Mike's New Car Pete Docter e Roger Gould Monsters & Co. Academy Awards
  • Miglior cortometraggio animato
2005 Jack-Jack Attack[1] Brad Bird Gli Incredibili
2005 Mr. Incredible and Pals Roger Gould
2006 Carl Attrezzi e la luce fantasma Mater and the Ghostlight John Lasseter Cars
2007 Il tuo amico topo[2] Your Friend the Rat Jim Capobianco Ratatouille Annie Awards
  • Miglior cortometraggio animato
2008 BURN•E[2] Angus MacLane WALL•E
2009 La missione speciale di Dug[2] Dug's Special Mission Ronnie del Carmen Up
2009 George e A.J.[2][5] George & A.J. Josh Cooley
2012 La leggenda di Mor'du[4] The legend of Mor'du Bryan Larsen Ribelle - The Brave
2014 Centro Feste[4][6] Party Central Kelsey Mann Monsters University
2015 Il primo appuntamento di Riley[4][7] Riley's first date? Josh Cooley Inside Out
2016 Interviste al Parco Oceanografico[4] Marine Life Interviews Ross Stevenson Alla ricerca di Dory
2017 Scuooola per piloti di Miss Fritter[4] Miss Fritter's Racing Skoool James Ford Murphy Cars 3
2018 Zietta Edna[4] Auntie Edna Ted Mathot Gli Incredibili 2

Cars Toons[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Cars Toons.
Anno Titolo Titolo originale Regia Serie animata
2008 Cricchetto pompiere provetto Rescue Squad Mater John Lasseter, Victor Navone (co-regista) e Rob Gibbs (co-regista) Le incredibili storie di Carl Attrezzi
Cricchetto audace d'impatto Mater the Greater
Cricchetto torero perfetto El Materdor
2009 Cricchetto U.F.O. UFM: Unidentified Flying Mater
Cricchetto ninja-carro nervosetto* Tokyo Mater
2010 Cricchetto Monster Truck Monster Truck Mater
Cricchetto Heavy Metal Heavy Metal Mater
Cricchetto Astronauta provetto Moon Mater
Cricchetto Investigatore furbetto Mater Private Eye
2011 Cricchetto pilota con brevetto[2] Air Mater
2012 Cricchetto e la macchina del tempo[2] Time Travel Mater
2013 Hiccups[8] Jeremy Lasky Cars Toon - Tales from Radiator Springs
Bugged[8]
Spinning[8]
2014 La 500 Miglia e ½ di Radiator Springs[4][9] The Radiator Springs 500 ½ Rob Gibbs, Scott Morse (co-regista)
TBD To Protect and Serve[10] Scott Morse, Rob Gibbs (co-regista)

* Distribuito al cinema, negli Stati Uniti

Toy Story Toons[modifica | modifica wikitesto]

Anno Titolo Titolo originale Regia Allegato a
2011 Vacanze hawaiiane[2] Hawaiian Vacation Gary Rydstrom Cars 2
2011 Buzz a sorpresa[2] Small Fry Angus MacLane I Muppet
2012 Non c'è festa senza Rex[4] Partysaurus Rex Mark Walsh Al cinema con Alla ricerca di Nemo (riedizione 3D), in home video con Monsters & Co. (riedizione 3D)

Speciali per la televisione[modifica | modifica wikitesto]

Anno Titolo Titolo originale Regia Premi
1996 Toy Story Treats[11]
2013 Toy Story of Terror! Angus MacLane

Annie Awards[12]

  • Miglior regia in una produzione televisiva
  • Miglior Storyboarding in una produzione televisiva
  • Miglior animazione dei personaggi in una produzione televisiva
2014 Toy Story: Tutto un altro mondo Toy Story That Time Forgot Steve Purcell 7 nomination agli Annie Awards 2015[12]

Cortometraggi promozionali[modifica | modifica wikitesto]

Anno Titolo Titolo originale Film promosso
2010 Intervista a Ken[13] Groovin' with Ken Toy Story 3
2010 I consigli di Ken - Conosci te stesso, sii te stesso[14] Ken's dating tips - Know Yourself, Be Yourself
2010 I consigli di Ken - Farsi desiderare[15] Ken's dating tips - Play Hard to Get
2010 I consigli di Ken - La Comunicazione è tutto[16] Ken's dating tips - Communication is Key
2017 Il pranzo di Dante[17] Dante's Lunch Coco

Video e cortometraggi speciali[modifica | modifica wikitesto]

  • La Pixar ha prodotto anche dei brevi documentari cortometraggi:
    • Esplorando la barriera corallina (Exploring the reef), inserito come extra nel DVD di Alla ricerca di Nemo.
    • Vowellet: An Essay by Sarah Vowell, inserito come extra nel DVD Region 1 di Gli Incredibili, non presente nella versione europea (Region 2).
    • Chi è Bud Luckey (Who is Bud Luckey), è inserito nel DVD come Extra di Gli Incredibili.
  • In occasione dell'esposizione per il ventennale della Pixar al Museum of Modern Art di New York, Andrew Jimenez e Gary Rydstrom hanno preparato un video con le bozze e i concept art dei film Pixar dove i protagonisti dei film, ancora in stato embrionale di realizzazione, fungevano da guida ai visitatori dell'esposizione. Questa installazione artistica è intitolata Artscape.
  • La Pixar University (il vivaio di artisti interno alla Pixar) ha prodotto nel 2007 il suo primo cortometraggio, un live-action di 21 minuti dal titolo Violet, diretto da Mark Andrews e con le musiche di Alex Mendel, presentato al Mill Valley Film Festival a ottobre.
  • La Pixar inoltre ha prodotto quattro brevi filmati con Luxo, il protagonista del loro primo cortometraggio, per la serie televisiva educativa Sesame Street del Jim Henson Workshop. Questi video sono inseriti come extra nella compilation I corti Pixar collection - primo volume.
    • Surprise
    • Light & Heavy
    • Up & Down
    • Front & Back
  • Nella compilation I corti Pixar collection - primo volume sono nascosti come easter egg tre filmati:
    • Luxo Junior (wireframe rendering)
    • 1986, "Beach chair", di Eben Ostby (animazione di prova)
    • 1986, "Flags and waves", di Bill Reeves e Alain Fournier (animazione di prova)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h i j k l Presente nella compilation I corti Pixar collection - primo volume
  2. ^ a b c d e f g h i j k l Presente nella compilation I corti Pixar collection - secondo volume
  3. ^ La luna è stato presentato nel 2011 al Festival internazionale del film d'animazione di Annecy e sarà allegato a Ribelle - The Brave, film in uscita nel 2012
  4. ^ a b c d e f g h i j k l m n Presente nella compilation I corti Pixar collection - terzo volume
  5. ^ Il corto era inizialmente disponibile solo tramite iTunes con l'acquisto del film Up, in seguito è diventato disponibile anche sulle pagine ufficiali di Facebook e infine di YouTube della Disney/Pixar.
  6. ^ http://www.animeita.net/news_data.asp?id=2815 Prima clip e poster del corto Pixar Party Central - Animation Italy
  7. ^ http://www.retenews24.it/rtn24/inside-out-ecco-il-nuovo-corto-italiano-sul-primo-appuntamento-di-riley-guarda/
  8. ^ a b c 3 nuovi corti della serie Cars Toon - Animation Italy
  9. ^ First Look: New ‘Cars’ Short Reunites The Film’s Entire Cast
  10. ^ Pixar Post - For The Latest Pixar News: Exclusive First Look at the Upcoming Cars Toon 'To Protect and Serve' - Updated
  11. ^ Toy Story Treats - Pixar Wiki - Disney Pixar Animation Studios
  12. ^ a b http://cinecaverna.altervista.org/1549/recensioni/toy-story-terror-e-toy-story-tutto-un-altro-mondo.html
  13. ^ TOY STORY 3 - Intervista a Ken (Grooving with Ken) - YouTube
  14. ^ TOY STORY 3 - I consigli di Ken "Conosci te stesso, sii te stesso" - YouTube
  15. ^ TOY STORY 3 - I consigli di Ken "Farsi desiderare" - YouTube
  16. ^ TOY STORY 3 - I consigli di Ken "La Comunicazione è tutto" - YouTube
  17. ^ Coco - Il pranzo di Dante - Un breve racconto

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]