Lista dei campioni del mondo dei pesi massimi di pugilato

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Questa voce mostra la cronolista dei campioni del mondo di pugilato, nella categoria pesi massimi, riconosciuti dalle maggiori federazioni mondiali:

Importanti organizzazioni internazionali scomparse sono invece:

  • International Boxing Union (IBU): fondata nel 1910, ridenominata European Boxing Union (EBU) nel 1946, e incorporata nella WBC dal 1963.
  • New York State Athletic Commission (NYSAC): fondata nel 1920 e incorporata nella WBC dal 1970.

Prima del 1921, i campioni del mondo erano riconosciuti per acclamazione dal pubblico, in quanto non esisteva alcun ente ufficiale a ciò preposto.

Campioni del mondo[modifica | modifica wikitesto]

Dati aggiornati al 25 giugno 2016
Conquista

del titolo

Perdita

del titolo

Campione e nazionalià Riconoscimento

del titolo

Difese
29 agosto 1885 7 settembre 1892 John Sullivan Stati Uniti Stati Uniti Unanime n.d.

Nell'agosto 1885 Sullivan, battendo Paddy Ryan, venne unanimemente riconosciuto come primo campione del mondo nell'era moderna.

7 settembre 1892 17 marzo 1897 James Corbett Stati Uniti Stati Uniti Unanime n.d.
17 marzo 1897 9 giugno 1899 Bob Fitzsimmons Regno Unito Regno Unito Unanime n.d.
9 giugno 1899 13 maggio 1905 James Jeffries Stati Uniti Stati Uniti Unanime 7

Jeffries annunciò il suo ritiro e dichiarò che il vincitore dell'incontro tra Marvin Hart e Jack Root sarebbe stato il nuovo campione del mondo.

3 luglio 1905 23 febbraio 1906 Marvin Hart Stati Uniti Stati Uniti Unanime 0
23 febbraio 1906 26 dicembre 1908 Tommy Burns Canada Canada Unanime 11
26 dicembre 1908 5 aprile 1915 Jack Johnson Stati Uniti Stati Uniti Unanime 8
5 aprile 1915 4 luglio 1919 Jess Willard Stati Uniti Stati Uniti Unanime 1
4 luglio 1919 2 luglio 1921 Jack Dempsey Stati Uniti Stati Uniti IBU 3
2 luglio 1921 24 luglio 1922 Jack Dempsey Stati Uniti Stati Uniti NBA & IBU 0

Dempsey fu il primo campione del mondo della storia ufficialmente riconosciuto.

24 luglio 1922 23 settembre 1926 Jack Dempsey Stati Uniti Stati Uniti Unanime 2
23 settembre 1926 31 luglio 1928 Gene Tunney Stati Uniti Stati Uniti Unanime 2

Tunney annunciò il suo ritiro e lasciò il titolo vacante.

26 settembre 1929 12 giugno 1930 Jack Sharkey Stati Uniti Stati Uniti NBA 0
12 giugno 1930 7 gennaio 1931 Max Schmeling Germania Germania Unanime 0
7 gennaio 1931 21 giugno 1932 Max Schmeling Germania Germania NBA & IBU 1

La NYSAC destituì Schmeling per il suo rifiuto di una rivincita contro Sharkey.

21 giugno 1932 29 giugno 1933 Jack Sharkey Stati Uniti Stati Uniti Unanime 0
29 giugno 1933 14 giugno 1934 Primo Carnera Italia Italia Unanime 2
14 giugno 1934 13 giugno 1935 Max Baer Stati Uniti Stati Uniti Unanime 0
13 giugno 1935 22 giugno 1937 James Braddock Stati Uniti Stati Uniti Unanime 0
22 giugno 1937 1º marzo 1949 Joe Louis Stati Uniti Stati Uniti Unanime 25

Louis annunciò il suo ritiro e lasciò il titolo vacante.

22 giugno 1949 6 giugno 1950 Ezzard Charles Stati Uniti Stati Uniti NBA 3

Charles conquistò il titolo, ma gli venne riconosciuto solo dopo aver battuto il vecchio campione Joe Louis, nel frattempo tornato in attività.

6 giugno 1950 13 giugno 1951 Lee Savold Stati Uniti Stati Uniti EBU 0

Dopo il ritiro di Joe Louis nel marzo 1949, l'EBU annunciò una sfida per il maggio 1949 tra Lee Savold e Bruce Woodcock, che avrebbe dovuto decretare il nuovo campione del mondo. La NYSAC e la British Boxing Board of Control (BBBofC) avallarono l'iniziativa, ma il combattimento subì rinvii per oltre un anno a causa delle ferite riportate da Woodcock in un incidente d'auto, allora la NYSAC assegnò il proprio titolo a Charles, nel frattempo vittorioso sull'ex campione Louis. L'incontro tra Savold e Woodcock, valido per il titolo EBU, ebbe poi finalmente luogo nel giugno 1950.

6 giugno 1950 13 giugno 1951 Ezzard Charles Stati Uniti Stati Uniti NBA & NYSAC 4

L'EBU destituì Savold, sconfitto dall'ex campione Louis in un non-title match nel luglio 1951, e trasferì il proprio titolo a Charles, il quale ottenne così il riconoscimento unanime.

13 giugno 1951 18 luglio 1951 Ezzard Charles Stati Uniti Stati Uniti Unanime 0
18 luglio 1951 23 settembre 1952 Jersey Joe Walcott Stati Uniti Stati Uniti Unanime 1
23 settembre 1952 27 aprile 1956 Rocky Marciano Stati Uniti Stati Uniti Unanime 6
Marciano annunciò il suo ritiro e lasciò il titolo vacante.
È stato il primo, e tuttora l'unico, campione del mondo dei pesi massimi della storia a chiudere la carriera imbattuto.
30 novembre 1956 26 giugno 1959 Floyd Patterson Stati Uniti Stati Uniti Unanime 4
26 giugno 1959 20 giugno 1960 Ingemar Johansson Svezia Svezia Unanime 0
20 giugno 1960 25 settembre 1962 Floyd Patterson Stati Uniti Stati Uniti Unanime 2
25 settembre 1962 25 febbraio 1964 Sonny Liston Stati Uniti Stati Uniti Unanime 1

Liston il 14 febbraio 1963 divenne il primo campione del mondo WBC, difendendo il neonato titolo il 22 luglio 1963 nella rivincita contro Patterson.

25 febbraio 1964 19 giugno 1964 Muhammad Ali Stati Uniti Stati Uniti Unanime 0

La WBA destituì Ali per aver immediatamente accordato una rivincita a Liston, costituendo ciò una violazione del regolamento dell'organizzazione.

19 giugno 1964 6 febbraio 1967 Muhammad Ali Stati Uniti Stati Uniti NYSAC & WBC 8
5 marzo 1965 6 febbraio 1967 Ernie Terrell Stati Uniti Stati Uniti WBA 2
6 febbraio 1967 29 aprile 1967 Muhammad Ali Stati Uniti Stati Uniti Unanime 1
La WBA destituì Ali il 29 aprile 1967 per il suo rifiuto di prestare servizio militare durante la guerra in Vietnam.
Di fatto, però, continuò ad essere considerato l'indiscusso campione del mondo.
29 aprile 1967 9 maggio 1967 Muhammad Ali Stati Uniti Stati Uniti NYSAC &

WBC (Campione non regolare)

0
La NYSAC, per le stesse motivazioni avanzate dalla WBA, destituì Ali il 9 maggio 1967.
9 maggio 1967 27 aprile 1968 Muhammad Ali Stati Uniti Stati Uniti WBC (Campione non regolare) 0

La WBA riassegnò ufficialmente il proprio titolo solo quando Jimmy Ellis sconfisse Jerry Quarry nell'aprile 1968.

4 marzo 1968 16 febbraio 1970 Joe Frazier Stati Uniti Stati Uniti NYSAC 5
27 aprile 1968 11 marzo 1969 Muhammad Ali Stati Uniti Stati Uniti WBC (Campione non regolare) 0
La WBC, per le stesse motivazioni avanzate da WBA e NYSAC, destituì Ali l'11 marzo 1969, anche se di fatto lo era già dal 9 maggio 1967.
27 aprile 1968 16 febbraio 1970 Jimmy Ellis Stati Uniti Stati Uniti WBA 1
16 febbraio 1970 22 gennaio 1973 Joe Frazier Stati Uniti Stati Uniti Unanime 4

Frazier, inizialmente riconosciuto campione del mondo solo dalla WBA, poté riunificare il titolo solo l'8 marzo 1971, dopo la sua vittoria anche su Ali.

22 gennaio 1973 30 ottobre 1974 George Foreman Stati Uniti Stati Uniti Unanime 2
30 ottobre 1974 15 febbraio 1978 Muhammad Ali Stati Uniti Stati Uniti Unanime 10
15 febbraio 1978 18 marzo 1978 Leon Spinks Stati Uniti Stati Uniti Unanime 0

La WBC destituì Spinks per il suo rifiuto di incontrare lo sfidante ufficiale.

18 marzo 1978 15 settembre 1978 Leon Spinks Stati Uniti Stati Uniti WBA 0
18 marzo 1978 9 giugno 1978 Ken Norton Stati Uniti Stati Uniti WBC 0
9 giugno 1978 11 dicembre 1983 Larry Holmes Stati Uniti Stati Uniti WBC 16

Holmes rinunciò a difendere il titolo WBC, lasciandolo vacante, preferendo combattere per l'inedito titolo IBF.

Holmes divenne il primo campione del mondo IBF.

15 settembre 1978 27 aprile 1979 Muhammad Ali Stati Uniti Stati Uniti WBA 0

Ali rinunciò a difendere il titolo WBA in cambio della promessa del suo manager Don King di tentare d'organizzare un combattimento tra Larry Holmes (campione WBC) e John Tate (sfidante ufficiale) per la riunificazione del titolo. Poi però l'incontro non ebbe luogo e Ali risalì sul ring solo nel 1980.

20 ottobre 1979 31 marzo 1980 John Tate Stati Uniti Stati Uniti WBA 0
31 marzo 1980 10 dicembre 1982 Mike Weaver Stati Uniti Stati Uniti WBA 2
10 dicembre 1982 23 settembre 1983 Michael Dokes Stati Uniti Stati Uniti WBA 1
23 settembre 1983 1º dicembre 1984 Gerrie Coetzee Sudafrica Sudafrica WBA 0
11 dicembre 1983 21 settembre 1985 Larry Holmes Stati Uniti Stati Uniti IBF 3
9 marzo 1984 31 agosto 1984 Tim Witherspoon Stati Uniti Stati Uniti WBC 0
31 agosto 1984 22 marzo 1986 Pinklon Thomas Stati Uniti Stati Uniti WBC 1
1º dicembre 1984 29 aprile 1985 Greg Page Stati Uniti Stati Uniti WBA 0
29 aprile 1985 17 gennaio 1986 Tony Tubbs Stati Uniti Stati Uniti WBA 0
21 settembre 1985 19 febbraio 1987 Michael Spinks Stati Uniti Stati Uniti IBF 2

L'IBF destituì Spinks per il suo rifiuto di incontrare lo sfidante ufficiale.

17 gennaio 1986 12 dicembre 1986 Tim Witherspoon Stati Uniti Stati Uniti WBA 1
22 marzo 1986 22 novembre 1986 Trevor Berbick Giamaica Giamaica WBC 0
22 novembre 1986 7 marzo 1987 Mike Tyson Stati Uniti Stati Uniti WBC 1

Tyson divenne, e tuttora risulta, il più giovane campione del mondo dei pesi massimi della storia, all'età di soli 20 anni, 4 mesi e 22 giorni.

Dopo appena 8 mesi, Tyson riunificò tutte le corone mondiali dei pesi massimi di allora, risultando tutt'oggi l'ultimo campione del mondo unanime.

12 dicembre 1986 7 marzo 1987 James Smith Stati Uniti Stati Uniti WBA 0
7 marzo 1987 1º agosto 1987 Mike Tyson Stati Uniti Stati Uniti WBA & WBC 2
30 maggio 1987 1º agosto 1987 Tony Tucker Stati Uniti Stati Uniti IBF 0
1º agosto 1987 6 maggio 1989 Mike Tyson Stati Uniti Stati Uniti Unanime 5
6 maggio 1989 11 gennaio 1991 Francesco Damiani Italia Italia WBO 1

Damiani divenne il primo campione del mondo WBO.

6 maggio 1989 11 febbraio 1990 Mike Tyson Stati Uniti Stati Uniti WBA, WBC & IBF 1
11 febbraio 1990 25 ottobre 1990 James Douglas Stati Uniti Stati Uniti WBA, WBC & IBF 0
25 ottobre 1990 13 novembre 1992 Evander Holyfield Stati Uniti Stati Uniti WBA, WBC & IBF 3
11 gennaio 1991 24 dicembre 1991 Ray Mercer Stati Uniti Stati Uniti WBO 1

La WBO destituì Mercer per il suo rifiuto di incontrare lo sfidante ufficiale.

15 maggio 1992 3 febbraio 1993 Michael Moorer Stati Uniti Stati Uniti WBO 0

La WBO destituì Moorer per il suo rifiuto di incontrare lo sfidante ufficiale.

13 novembre 1992 14 dicembre 1992 Riddick Bowe Stati Uniti Stati Uniti WBA, WBC & IBF 0

La WBC destituì Bowe per il suo rifiuto di incontrare lo sfidante ufficiale.

14 novembre 1992 29 gennaio 1993 Pinklon Thomas Stati Uniti Stati Uniti IBO 0

Thomas divenne il primo campione del mondo IBO.

14 dicembre 1992 6 novembre 1993 Riddick Bowe Stati Uniti Stati Uniti WBA & IBF 2
14 dicembre 1992 24 settembre 1994 Lennox Lewis Regno Unito Regno Unito WBC 3

Lewis il 31 ottobre 1992 aveva battuto Razor Ruddock in un incontro semifinale mondiale valido per il titolo WBC.

23 febbraio 1993 26 aprile 1994 Lionel Butler Stati Uniti Stati Uniti IBO 0

L'IBO destituì Butler per la sua positività ai controlli antidoping.

7 giugno 1993 29 ottobre 1993 Tommy Morrison Stati Uniti Stati Uniti WBO 1
29 ottobre 1993 19 marzo 1994 Michael Bentt Stati Uniti Stati Uniti WBO 0
6 novembre 1993 22 aprile 1994 Evander Holyfield Stati Uniti Stati Uniti WBA & IBF 0
19 marzo 1994 11 marzo 1995 Herbie Hide Regno Unito Regno Unito WBO 0
22 aprile 1994 5 novembre 1994 Michael Moorer Stati Uniti Stati Uniti WBA & IBF 0
4 agosto 1994 29 ottobre 1994 Danell Nicholson Stati Uniti Stati Uniti IBO 0

L'IBO destituì Nicholson quando Jimmy Thunder sconfisse Richard Mason nell'ottobre 1994.

24 settembre 1994 2 settembre 1995 Oliver McCall Stati Uniti Stati Uniti WBC 1
29 ottobre 1994 16 luglio 1995 Jimmy Thunder Samoa Samoa IBO 2

L'IBO destituì Thunder nonostante egli difese il titolo anche l'8 agosto 1995 battendo Ray Anis.

5 novembre 1994 4 marzo 1995 George Foreman Stati Uniti Stati Uniti WBA & IBF 0

La WBA destituì Foreman per il suo rifiuto di incontrare lo sfidante ufficiale.

4 marzo 1995 28 giugno 1995 George Foreman Stati Uniti Stati Uniti IBF 0

L'IBF destituì Foreman per il suo rifiuto di incontrare lo sfidante ufficiale.

11 marzo 1995 1º maggio 1996 Riddick Bowe Stati Uniti Stati Uniti WBO 1
Bowe annunciò il suo ritiro e lasciò il titolo vacante.
8 aprile 1995 7 settembre 1996 Bruce Seldon Stati Uniti Stati Uniti WBA 1
(29 luglio 1995) (12 gennaio 1996) (Tony La Rosa) (Stati Uniti Stati Uniti) (IBO) (0)

La Rosa compare nella lista dei campioni del mondo IBO ma il suo regno è da considerarsi non canonico.

2 settembre 1995 16 marzo 1996 Frank Bruno Regno Unito Regno Unito WBC 0
9 dicembre 1995 7 settembre 1996 Francois Botha Sudafrica Sudafrica IBF 0

L'IBF destituì e radiò Botha per la sua positività ai controlli antidoping.

12 gennaio 1996 18 giugno 1999 Brian Nielsen Danimarca Danimarca IBO 5
16 marzo 1996 7 settembre 1996 Mike Tyson Stati Uniti Stati Uniti WBC 0
22 giugno 1996 8 novembre 1997 Michael Moorer Stati Uniti Stati Uniti IBF 2
29 giugno 1996 17 febbraio 1997 Henry Akinwande Regno Unito Regno Unito WBO 2

Akinwande era al 2º posto WBC quando conquistò il titolo WBO. Per inimicizia tra le due organizzazioni, la WBC lo retrocesse nella propria classifica.

7 settembre 1996 24 settembre 1996 Mike Tyson Stati Uniti Stati Uniti WBA & WBC 0

Tyson rinunciò a difendere il titolo WBC, lasciandolo vacante.

24 settembre 1996 9 novembre 1996 Mike Tyson Stati Uniti Stati Uniti WBA 0
9 novembre 1996 8 novembre 1997 Evander Holyfield Stati Uniti Stati Uniti WBA 2
7 febbraio 1997 13 novembre 1999 Lennox Lewis Regno Unito Regno Unito WBC 6
28 giugno 1997 26 giugno 1999 Herbie Hide Regno Unito Regno Unito WBO 2
8 novembre 1997 13 novembre 1999 Evander Holyfield Stati Uniti Stati Uniti WBA & IBF 2
26 giugno 1999 1º aprile 2000 Vitali Klitschko Ucraina Ucraina WBO 2
13 novembre 1999 29 aprile 2000 Lennox Lewis Regno Unito Regno Unito WBA, WBC, IBF & IBO 0

La WBA revocò il proprio titolo a Lewis per non aver affrontato John Ruiz.

1º aprile 2000 14 ottobre 2000 Chris Byrd Stati Uniti Stati Uniti WBO 0
29 aprile 2000 22 aprile 2001 Lennox Lewis Regno Unito Regno Unito WBC, IBF & IBO 3
12 agosto 2000 3 marzo 2001 Evander Holyfield Stati Uniti Stati Uniti WBA 0
14 ottobre 2000 8 marzo 2003 Wladimir Klitschko Ucraina Ucraina WBO 5
3 marzo 2001 1º marzo 2003 John Ruiz Porto Rico Porto Rico WBA 2
22 aprile 2001 17 novembre 2001 Hasim Rahman Stati Uniti Stati Uniti WBC, IBF & IBO 0
17 novembre 2001 5 settembre 2002 Lennox Lewis Regno Unito Regno Unito WBC, IBF & IBO 1

Lewis rinunciò a difendere il titolo IBF in cambio di 1 milione di dollari versatigli dall'organizzatore Don King, poiché quest'ultimo voleva trasformare la contesa in una sfida tra Chris Byrd e Evander Holyfield.

5 settembre 2002 6 febbraio 2004 Lennox Lewis Regno Unito Regno Unito WBC & IBO 1

Lewis annunciò il suo ritiro e lasciò i titoli vacanti.

14 dicembre 2002 22 aprile 2006 Chris Byrd Stati Uniti Stati Uniti IBF 4
1º marzo 2003 20 febbraio 2004 Roy Jones Jr. Stati Uniti Stati Uniti WBA 0

Jones Jr. rinunciò a difendere il titolo WBA per proseguire la propria carriera nella categoria pesi medio-massimi.

8 marzo 2003 9 ottobre 2003 Corrie Sanders Sudafrica Sudafrica WBO 0

Sanders rinunciò a difendere il titolo WBO, lasciandolo vacante.

20 febbraio 2004 30 aprile 2005 John Ruiz Porto Rico Porto Rico WBA 3

Ruiz il 13 dicembre 2003 sconfisse Hasim Rahman, ma prima del passaggio di Jones Jr. ai medio-massimi fu campione del mondo WBA ad interim.

10 aprile 2004 1º aprile 2006 Lamon Brewster Stati Uniti Stati Uniti WBO 3
24 aprile 2004 9 novembre 2005 Vitali Klitschko Ucraina Ucraina WBC 1

Vitali Klitschko annunciò il suo ritiro e lasciò il titolo vacante.

30 aprile 2005 17 maggio 2005 James Toney Stati Uniti Stati Uniti WBA 0

La WBA destituì Toney per la sua positività ai controlli antidoping.

17 maggio 2005 17 dicembre 2005 John Ruiz Porto Rico Porto Rico WBA 0
9 novembre 2005 12 agosto 2006 Hasim Rahman Stati Uniti Stati Uniti WBC 1

Rahman il 13 agosto 2005 sconfisse Monte Barrett, ma prima del ritiro di Vitali Klitschko fu campione del mondo WBC ad interim.

17 dicembre 2005 14 aprile 2007 Nicolaj Valuev Russia Russia WBA 3
1º aprile 2006 4 novembre 2006 Serguei Lyakhovich Bielorussia Bielorussia WBO 0
22 aprile 2006 23 febbraio 2008 Wladimir Klitschko Ucraina Ucraina IBF & IBO 4
12 agosto 2006 8 marzo 2008 Oleg Maskaev Russia Russia WBC 1
4 novembre 2006 2 giugno 2007 Shannon Briggs Stati Uniti Stati Uniti WBO 0
14 aprile 2007 18 luglio 2008 Ruslan Chagaev Uzbekistan Uzbekistan WBA 1

La rivincita tra Chagaev e Valuev, prevista per il 5 luglio 2008, fu annullata per un grave infortunio riportato dall'uzbeco in allenamento. La WBA definì allora Chagaev come campione in recesso, ed organizzò un incontro tra Valuev e l'ex campione Ruiz valido per il titolo WBA ad interim. In seguito però la WBA destituì Chagaev, tornato sul ring dopo la sua completa guarigione, per il suo rifiuto di incontrare il campione del mondo WBA ad interim.

2 giugno 2007 23 febbraio 2008 Sultan Ibragimov Russia Russia WBO 1
23 febbraio 2008 2 luglio 2011 Wladimir Klitschko Ucraina Ucraina WBO, IBF & IBO 6
8 marzo 2008 11 ottobre 2008 Samuel Peter Nigeria Nigeria WBC 0
18 luglio 2008 20 giugno 2009 Ruslan Chagaev Uzbekistan Uzbekistan WBA (Campione in recesso) 1
11 ottobre 2008 15 dicembre 2013 Vitali Klitschko Ucraina Ucraina WBC 9

Vitali Klitschko, nel frattempo tornato in attività, annunciò il suo ritiro per dedicarsi completamente alla carriera politica e lasciò il titolo vacante.

24 luglio 2009 7 novembre 2009 Nicolay Valuev Russia Russia WBA 1

Valuev il 30 agosto 2008 sconfisse Ruiz, ottenendo il titolo di campione del mondo WBA ad interim, poi definitivo dopo il rifiuto di Chagaev.

7 novembre 2009 2 luglio 2011 David Haye Regno Unito Regno Unito WBA 2
2 luglio 2011 28 novembre 2015 Wladimir Klitschko Ucraina Ucraina WBA (Super Campione),

WBO, IBF & IBO

5

Klitschko, dopo la sua vittoria su Haye, fu incoronato Super Campione dalla WBA (una distinzione in caso di campione WBA, WBC & WBO oppure WBC, WBO & IBF o ancora WBA, WBO & IBF). La WBA organizzò poi un incontro tra Povetkin e Chagaev valido per il titolo di Campione regolare.

27 agosto 2011 5 ottobre 2013 Alexander Povetkin Russia Russia WBA (Campione regolare) 4
Povetkin nell'ottobre 2013, battuto da Klitschko, perse il titolo regolare WBA lasciandolo vacante (non era riunificabile col titolo Super).
10 maggio 2014 17 gennaio 2015 Bermane Stiverne Canada Canada WBC 1
6 luglio 2014 5 marzo 2016 Ruslan Chagaev Uzbekistan Uzbekistan WBA (Campione regolare) 0
17 gennaio 2015 - in carica - Deontay Wilder Stati Uniti Stati Uniti WBC 1
28 novembre 2015 8 dicembre 2015 Tyson Fury Regno Unito Regno Unito WBA (Super Campione),

WBO, IBF & IBO

0
L'IBF revocò il proprio titolo a Fury per aver accordato una rivincita a Klitschko, invece di incontrare prima lo sfidante ufficiale dell'IBF.
8 dicembre 2015 - in carica - Tyson Fury Regno Unito Regno Unito WBA (Super Campione),

WBO & IBO

0
16 gennaio 2016 9 aprile 2016 Charles Martin Stati Uniti Stati Uniti IBF 0
5 marzo 2016 12 maggio 2016 Lucas Browne Australia WBA (Campione regolare) 0
La WBA destituì Browne per la sua positività ai controlli antidoping.
9 aprile 2016 - in carica - Anthony Joshua Regno Unito Regno Unito IBF 1
21 maggio 2016 - in carica - Ruslan Chagaev Uzbekistan Uzbekistan WBA (Campione regolare) 0

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

La WBA, la WBC e l'IBF hanno riconosciuto solo recentemente la WBO (2001-2007). Dal 2007 per essere riconosciuto come campione assoluto un pugile dovrebbe diventare campione in tutte le quattro federazioni ma, in considerazione dell'improbabilità dell'evenienza, il titolo viene considerato unificato anche in assenza della cintura WBO. La IBO, invece, non è ancora universalmente riconosciuta.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Il titolo IBO non è riconosciuto universalmente.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Pugilato Portale Pugilato: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pugilato