Lista dei campi di prigionieri di guerra in Germania

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Indice

Prima guerra mondiale[modifica | modifica wikitesto]

Durante la prima guerra mondiale i campi erano gestiti dai 25 distretti di Corpo d'Armata in cui la Germania era suddivisa.[1][2]

Tipi di campi[modifica | modifica wikitesto]

I Kriegsgefangenenlager (KGFL, "Campi per prigionieri di guerra") erano suddivisi in:

  • Mannschaftslager ("Campi unità") per soldati semplici e sottufficiali.
  • Offizierslager ("Campi ufficiali") per ufficiali.
  • Internierungslager ("Campi d'internamento") per civili di stati nemici.
  • Lazarett (lazzaretto), ospedali militari per prigionieri di guerra.

Lista dei campi per distretti di Corpo d'Armata[modifica | modifica wikitesto]

Mappa dei campi per i prigionieri di guerra in Germania nella prima guerra mondiale.
Kriegsgefangenenlager Crossen, 1914.
Truppe britanniche, francesi e portoghesi, 1918 circa.
Truppe coloniali francesi dell'Africa settentrionale e occidentale.
Prigionieri di guerra francesi al lavoro in una fattoria a Westscheid bei Mennighüffen
Prigionieri di guerra canadesi in Germania nel 1917.

Gardekorps (Berlino)[modifica | modifica wikitesto]

Mannschaftslager
Lazarett
  • Berlino. Presso Alexandrinenstrasse.

I Corpo d'Armata (Königsberg)[modifica | modifica wikitesto]

Nessuno trovato.

II Corpo d'Armata (Stettino)[modifica | modifica wikitesto]

Mannschaftslager
Lazarett

III Corpo d'Armata (Berlino)[modifica | modifica wikitesto]

Mannschaftslager
Internierungslager
  • Havelberg. Per 4.500 internati di varie nazionalità, inclusi circa 400 indiani britannici.

IV Corpo d'Armata (Magdeburgo)[modifica | modifica wikitesto]

Offizierlager
Mannschaftslager
  • Gardelegen. Campo aperto nel settembre 1914.
  • Grabow. Inizialmente un campo militare, consistente in otto compound di sei baracche ciascuno.
  • Merseburg Un campo di concentramento per 25.000 prigionieri, da cui gli uomini erano condotti al lavoro.
  • Quedlinburg. Un campo a 2,5 miglia dalla città, con 12.000 internati.
  • Wittenberg. Un campo di 10,5 acri a Klein Wittenberg, 2 miglia dalla città. In otto compound erano detenuti 13.000 uomini.
  • Zerbst. Un campo in una piazza d'armi della fanteria 2 miglia a nord della città. In esso erano internati fino a 15.000 uomini, ma ve ne erano registrati 100.000, la maggior parte dei quali impiegati nell'industria e nell'agricoltura.
Internierungslager
  • Ruhleben. Campo per 4.500 internati a sei miglia da Berlino ubicato in un'ippodromo.

V Corpo d'Armata (Posen)[modifica | modifica wikitesto]

Mannschaftslager
  • Lauban.
  • Sagan. Un campo a cinque miglia dalla città per 6.000 internati.
  • Skalmierschütz. Un enorme campo per russi e rumeni nel quale furono spediti anche prigionieri britannici e americani a partire dall'inizio del 1918.
  • Sprottau Un campo a tre miglia dalla città e anche un Lazarett per prigionieri con la tubercolosi.
  • Stralkowo. Un campo a tre miglia dalla città, con internati soprattutto di nazionalità russa e rumeni, e britannici a partire dal marzo 1918.

VI Corpo d'Armata (Breslavia)[modifica | modifica wikitesto]

Offizierlager
  • Gnadenfrei. Situato in quella che precedentemente era una scuola maschile.
  • Neisse. Ubicato in un quella che prima era un'accademia militare al centro della città.
  • Schweidnitz.
Mannschaftslager
  • Lamsdorf. Un campo presso un campo di addestramento militare che venne riaperto durante la seconda guerra mondiale come Stalag VIII-B.
  • Neuhammer. Un campo di sfollamento per l'Alta Slesia. Vi furono registrati 100.000 uomini, che però vennero in massima parte impiegati nei campi di lavoro sotto la sua amministrazione.
Lazarett
  • Beuthen. Due grandi Lazarett, con prigionieri britannici a partire dall'inizio del 1918.

VII Corpo d'Armata (Münster)[modifica | modifica wikitesto]

Offizierlager
Mannschaftslager
  • Burg Steinfurt. Un campo per prigionieri britannici.
  • Dortmund.
  • Duisburg.
  • Dülmen.
  • Düsseldorf.
  • Erfurt. Internati 15.000 uomini.
  • Friedrichsfeld. Un campo con 35.000 internati.
  • Hammerstein. Un campo per prigionieri russi.
  • Heilsberg
  • Minden. Un campo a tre miglia dalla città con 18.000 uomini internati.
  • Münster. C'erano quattro campo: Münster I era al di fuori della città in un paese agricolo, Münster II era presso l'ippodromo, Münster III era un ex-caserma dell'esercito e Münster IV era riservato a prigionieri russi.
  • Sennelager. Tre campi a nord di Paderborn, denominati Senne I, II e III.
  • Stendal. Il campo era a un miglio a nord-est della città, ed era al centro di un certo numero di campi da lavoro, con 15.000 uomini internati.
  • Tuchel. Un campo per russi e rumeni, con anche prigionieri britannici e americani internati a partire dal 1918.
Lazarett

VIII Corpo d'Armata (Coblenza)[modifica | modifica wikitesto]

Offizierlager
  • Crefeld. Vi era anche un Lazarett..
Mannschaftslager
  • Limburg an der Lahn. Un campo con 12.000 internati in cui i prigionieri irlandesi erano concentrati ai fini del reclutamento nella Brigata Irlandese.
  • Meschede. Il campo, appena fuori della città, conteneva 10.000 prigionieri di guerra.
  • Wahn. Ubicato 20 miglia a sud-est di Colonia al campo pratica artiglieria di Wahner Heide. Nel campo erano registrati 35.000 uomini ed era originariamente un campo genitore per i campi di lavoro del distretto.
Lazarett
  • Aquisgrana. Nove ospedali per prigionieri di guerra britannici in attesa di rimpatrio.
  • Coblenza.
  • Colonia. Diversi ospedali. I prigionieri britannici erano assistiti al Garrison Lazarett I o al Kaiserin Augusta Schule Lazarett VI.
  • Treviri. Gli ufficiali nemici catturati erano assistiti al Reserve Lazarett IV (Horn Kaserne).

IX Corpo d'Armata (Altona)[modifica | modifica wikitesto]

Offizierlager
Mannschaftslager
  • Güstrow. Situato in una pineta a tre miglia dalla città. Vi erano internati 25.000 uomini, ma altri 25.000 erano registrati qui e assegnati ai campi di lavoro.
  • Lubecca. Un campo per uomini impiegati ai porti. Vi era anche un Lazarett.
  • Neumünster
  • Parchim. Un campo costruito in quella che prima era una piazza d'armi della cavalleria, a tre miglia dalla città. Vi erano 25.000 internati, ma fino a 45.000 altri uomini erano registrati nei campi di lavoro.
Lazarett
  • Brema. Un presidio ospedaliero e anche un campo di lavoro collegato a Soltau.
  • Amburgo Il Lazarett VII era un reparto della prigione principale di Fuhlsbüttel. Il Reserve Lazarett III era presso il Eppendorfer Krankenhaus, e a Veddel c'era il Lazarett per il personale di marina.

X Corpo d'Armata (Hannover)[modifica | modifica wikitesto]

Campo per ufficiali di Holzminden.
Offizierlager
  • Bad Blenhorst vicino Nienburg
  • Celle. A Scheuen, e fino al tardo 1916 anche il Reserve Lazarett I (St Joseph).
  • Clausthal.
  • Hesepe vicino Osnabrück.
  • Holzminden. Per ufficiali britannici. Ubicato in quelle che precedentemente era una caserma della cavalleria (costruita nel 1913). Fu teatro di una famosa fuga in tunnel nel luglio 1918.
  • Osnabrück. Campo ubicato in una ex-caserma dell'artiglieria.
  • Ströhen.
  • Schwarmstedt.
  • Wahmbeck. In un hotel erano internati soprattutto ufficiali mercantili.
Mannschaftslager
Lazarett
  • Hannover. Lazarett V era nella scuola militare reale, e ve ne era un altro al Garrison Lazarett.
Internierungslager
  • Celle-Scloss (Castello di Celle). Per civili ed ex-ufficiali.
  • Holzminden. Per 10.000 civili internati, soprattutto polacchi, russi, francesi e belgi, e un piccolo numero di britannici. Costituito da due campi, uno per uomini e uno per donne e bambini.

XI Corpo d'Armata (Cassel)[modifica | modifica wikitesto]

Offizierlager
  • Bad Colberg. Campo istituito in quello che prima era un sanatorio.
Mannschaftslager
  • Langensalza. Aperto nel 1914, il campo internava 10.000 uomini.
  • Ohrdruf. Ubicato in un ex-campo di addestramento dell'esercito, vi erano rinchiusi 15.000 uomini.

XII Corpo d'Armata (Dresda)[modifica | modifica wikitesto]

Offizierlager
Mannschaftslager

XIII Corpo d'Armata (Stoccarda)[modifica | modifica wikitesto]

Mannschaftslager
  • Heilbronn Sotto-campo di Stoccarda.
  • Stoccarda. Due campi; uno nella città in un edificio industriale abbandonato, l'altro in una fattoria in disuso a tre miglia dal centro abitato.
  • Ludwigsburg.
Lazarett
  • Kempten. I prigionieri britannici erano acquartierati nell'ospedale locale.

XIV Corpo d'Armata (Karlsruhe)[modifica | modifica wikitesto]

Offizierlager
  • Karlsruhe. Due campi; uno nel Palazzo di Karlsruhe (Karlsruher Schloss) per ufficiali della marina e, più tardi, dell'aviazione, e l'altro, in quello che prima era l'Europäischer Hof, era noto come l'"Hotel Ascolto" ed era un centro interrogatori.
  • Friburgo. Ubicato in un vecchio edificio universitario.
  • Heidelberg. In una caserma a quattro miglia dalla città.
  • Ingolstadt. I campi erano dislocati nelle fortificazioni della città: le fortezze 8, 9 e 10. In quanto un campo per fuggitivi persistenti, è stata la controparte nella prima guerra mondiale di Colditz. Documentato nel libro The Escaping Club di John Evans (1º maggio 1889 – 18 settembre 1960).
  • Villingen. Il campo era in una caserma abbandonata.
  • Weingarten vicino Carlsruhe.
Mannschaftslager
  • Ingolstadt. Situato sul bordo della città, vi erano internati 4.000 uomini.
  • Mannheim Ubicato 2 miglia fuori dalla città. Dal febbraio 1917 venne utilizzato come campo di compensazione o scambio per prigionieri britannici in attesa di rimpatrio. Vi erano internati 10.000 uomini.
Internierungslager
  • Rastatt Campo per civili francesi. Durante il 1918 venne usato come campo militare di transito.

XV Corpo d'Armata (Strasburgo)[modifica | modifica wikitesto]

Offizierlager

XVI Corpo d'Armata (Metz)[modifica | modifica wikitesto]

Lazarett
  • Metz. Noto come Lazarett Saint-Clément.

XVII Corpo d'Armata (Danzica)[modifica | modifica wikitesto]

Mannschaftslager
  • Czersk. Un campo per prigionieri di guerra russi, nel quale furono più tardi internati anche prigionieri britannici.
  • Danzica (Troyl) Il "campo" consisteva in chiatte ormeggiate sulla riva del fiume Vistola, ognuna delle quali contenente dai 100 ai 500 uomini. L'amministrazione, le cucine e le altre strutture del campo erano a terra. Vi vennero spediti gli uomini della fallimentare Brigata Irlandese (Irish Brigade).[4]

XVIII Corpo d'Armata (Francoforte sul Meno)[modifica | modifica wikitesto]

Offizierlager
Mannschaftslager
  • Darmstadt Ubicato a quattro miglia dalla città in un campo di esercitazione della cavalleria.
  • Giessen
  • Görlitz. Vi erano internati 14.000 prigionieri di guerra.
Lazarett

XIX Corpo d'Armata (Leipzig)[modifica | modifica wikitesto]

Offizierlager
Mannschaftslager
  • Chemnitz. Il campo era ubicato presso la Friedrich-August Kaserne.
  • Zwickau. Campo per 10.000 prigionieri di guerra.

XX Corpo d'Armata (Allenstein)[modifica | modifica wikitesto]

Mannschaftslager
  • Arys
  • Osterrade Ubicato in una fabbrica di locomotive. Un sotto-campo di Preußisch Holland.
  • Preußisch Holland. Vi erano internati 15.000 prigionieri di guerra, anche se fino a 35.000 in vari campi di lavoro erano registrati lì.

XXI Corpo d'Armata (Saarbrücken)[modifica | modifica wikitesto]

Offizierlager

I Corpo d'Armata Reale Bavarese (Monaco)[modifica | modifica wikitesto]

Mannschaftslager
  • Landsberg am Lech
  • Lechfeld. Detenuti 10.500 prigionieri di guerra.
  • Puchheim. Ubicato in un aeroporto militare a 13 miglia da Monaco, vi erano internati 12.000 prigionieri di guerra.
Lazarett
  • Monaco di Baviera. La grande scuola militare a Mars Platz venne usata come ospedale, e ve ne era un altro denominato Lazarett B.

II Corpo d'Armata Reale Bavarese (Würzburg)[modifica | modifica wikitesto]

Offizierlager
Mannschaftslager

III Corpo d'Armata Reale Bavarese (Norimberga)[modifica | modifica wikitesto]

Mannschaftslager
  • Amberg. Detenuti 5.000 prigionieri di guerra.
  • Bayreuth. Detenuti 5.000 prigionieri di guerra.
  • Landau in der Pfalz
  • Norimberga. Ubicato a 3 miglia (quasi cinque chilometri) dalla città in un vecchio campo di allenamento della guarnigione di Norimberga.
Lazarett

Altri[modifica | modifica wikitesto]

Offizierlager
Mannschaftslager
  • Kassell (Niederzwehren). Per 20.000 prigionieri di guerra.
  • Costanza. Tutti gli ufficiali e gli uomini destinati all'internamento in Svizzera furono concentrati qui. Per 15.000 prigionieri.
  • Deutsch Gabel Campo per marinai della marina mercantile sotto amministrazione austriaca.
  • Grafenwöhr Campo e Lazarett.
  • Gleiwitz. Situato in una caserma di cavalleria. Prigionieri britannici collocati qui dopo il marzo 1918.
  • Heustadt. Centro per i campi di lavoro della Prussia orientale.
  • Heuberg. Situato nell'area di addestramento Lager Heuberg.
  • Kalisch. Campo per prigionieri russi e romeni, e poi britannici dall'aprile 1918.
  • Kattowitz. Campo per prigionieri russi e romeni, e poi britannici dall'aprile 1918.
  • Marienburg Centro per i campi di lavoro della Prussia orientale.
  • Neuburg am Inn
  • Ulma. Camp on the outskirts of the town, of the usual barrack type.
  • Zittau Per prigionieri di guerra russi.
Lazarett

Seconda guerra mondiale[modifica | modifica wikitesto]

La Germania era uno dei firmatari della Terza Convenzione di Ginevra (1929), che stabilisce le disposizioni relative al trattamento dei prigionieri di guerra. L'articolo 10 prevede che i prigionieri di guerra devono essere alloggiati in edifici sufficientemente riscaldati e illuminati, alle condizioni delle stesse truppe tedesche. Articoli 27-32 dettaglia le condizioni di lavoro. Erano tenuti ad eseguire qualunque lavoro richiesto e in grado di fare, a patto che non fosse pericoloso e non sostenesse lo sforzo "bellico" tedesco. Il lavoro da svolgere doveva essere in gran parte agricolo o industriale. I Prigionieri di Guerra potevano essere dati in locazione ad appaltatori civili e militari e compensati monetariamente. Era spettante avere almeno un giorno di riposo alla settimana. L'articolo 76 determinava che i prigionieri di guerra deceduti in prigionia dovevano onorevolmente essere sepolti in fossa segnata.

Tipi di campi[modifica | modifica wikitesto]

  • Dulag o Durchgangslager (campo di transito) - Campi di raccolta per prigionieri di guerra prima dell'assegnazione. Questi campi erano centri di raccolta di informazioni.
  • Dulag Luft o Durchgangslager der Luftwaffe (campo di transito della Luftwaffe) - Questi sono stati campi di transito per i prigionieri di guerra dell'aeronautica. Il principale campo a Francoforte è stato il centro di raccolta informazioni per i servizi segreti attraverso gli interrogatori dei prigionieri di guerra Alleati.
  • Ilag / Jlag o Internierungslager (campo di internamento) - Campi di internamento civile.
  • Marlag o Marine-Lager (marina campo) - Internati per prigionieri di guerra della marina.
  • Milag o Marine-Internierten-Lager (campo di internamento marino) - Internamento per marinai mercantili.
  • Oflag o Offizier-Lager (campo ufficiale) - Campi di prigionia per gli ufficiali.
  • Stalag o Stammlager (campo base) - Campi di prigionia per Truppa e Sottufficiali.
  • Stalag Luft o Luftwaffe-Stammlager (campo base Luftwaffe) - Campi di prigionia gestiti dall'Aeronautica Militare tedesca per prigionieri dell'aeronautica Alleati.

Nomenclatura[modifica | modifica wikitesto]

All'inizio della Seconda Guerra Mondiale, l'esercito tedesco era diviso in 17 distretti militari (Wehrkreis),a ciascuno dei quali era assegnato un numero romano. I campi erano numerati in base al distretto militare. Una lettera dopo il numero romano segnalava i diversi Stalag all'interno di uno stesso quartiere militare. Ad esempio: Stalag II-D è il quarto Stalag del Distretto Militare II (Wehrkreis II).

I Sotto-Campi avevano un suffisso "/ Z" (per Zweiglager - sub-campo). Il campo principale aveva un suffisso di "/ H" (per Hauptlager - campo principale). Ad esempio: Oflag VII-C / H significa che questo è il campo principale. Oflag VII-C / Z significava che questo è un sotto-campo di un campo principale. Alcuni di questi sotto-campi non erano i campi di prigionieri di guerra tradizionali con recinzioni di filo spinato e torri di guardia, ma solo centri di accoglienza.

Lista dei campi per distretto militare[modifica | modifica wikitesto]

Modello dello Stalag Luft III.
Rilievo in bronzo nello Stammlager XVII A di Alexandru Ciutureanu, 1939-1999.
Collezioni degli oggetti di tutti i giorni dei prigionieri polacchi dell'Oflag VII-A Murnau.
I distretti militari in Germania.

Distretto militare I[modifica | modifica wikitesto]

Distretto militare II[modifica | modifica wikitesto]

Distretto militare III[modifica | modifica wikitesto]

Distretto militare IV[modifica | modifica wikitesto]

Distretto militare V[modifica | modifica wikitesto]

Distretto militare VI[modifica | modifica wikitesto]

Distretto militare VII[modifica | modifica wikitesto]

Distretto militare VIII[modifica | modifica wikitesto]

Distretto militare IX[modifica | modifica wikitesto]

Distretto militare X[modifica | modifica wikitesto]

Distretto militare XI[modifica | modifica wikitesto]

Distretto militare XII[modifica | modifica wikitesto]

Distretto militare XIII[modifica | modifica wikitesto]

Distretto militare XVII[modifica | modifica wikitesto]

Distretto militare XVIII[modifica | modifica wikitesto]

Distretto militare XX[modifica | modifica wikitesto]

Altri campi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Steuer (2008) Ch.13, pp.3-6
  2. ^ Una Pope-Hennessy, Mappa dei principali campi di prigionia in Germania e Austria, con Gazetter e indice, Londra, Nisbet & Co. Ltd., 1920. URL consultato il 4 maggio 2012.
  3. ^ Steuer (2008) Ch.11, p.6
  4. ^ Danzig Prisoner of War Camp in WWI, in irishbrigade.eu, 2011. URL consultato il 5 maggio 2012.
  5. ^ History of the Fortress, in kronach.de, 2012. URL consultato il 5 maggio 2012.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Guerra Portale Guerra: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di guerra