Lippo Pasci de' Bardi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Lippo Pasci de' Bardi (Firenze, XIII secolo – ante 1332) è stato un poeta italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Lippo Pasci de' Bardi era un rimatore fiorentino, vissuto fra il sec. XIII e il XIV secolo, amico di Dante Alighieri e su cui le notizie storiche sono poche. Incerta è anche l'attribuzione a lui del poemetto in ottava rima L'intelligenza che potrebbe essere al contrario opera di Dino Compagni.[1]

In qualità di testimone, il nome di Lippo Pasci de' Bardi è registrato in un documento, datato 3 dicembre 1292;[2] il suo nome compare anche in uno documento del 1312, in relazione ad un pagamento fattogli da Piero Altoviti[3].

Nel 1332 era già morto, come si evince dal protocollo del notaio Ser Salvi Dini, alla carta 29, in cui è registrato q. Lippi de Bardis, che aveva sposato una figlia di Niccolò di Foresino Donati che era un parente della moglie di Dante.

I sonetti[modifica | modifica wikitesto]

Quattro suoi sonetti, che rappresentano tutto cià che è rimasto della sua attività poetica, sono stati tramandati dal codice cinquecentesco Vat. Lat. 3214, che è una copia di un originale più antico; due suoi sonetti sono stati trascritti anche nella Raccolta Bartoliniana.[4]

Il poemetto L'intelligenza fu composto all'inizio del Trecento e pubblicato per la prima volta nel 1850. A Lippo sembra che Dante abbia indirizzato il sonetto rinterzato Se Lippo amico se' tu che mi leggi (Dante Alighieri, Rime, XLVIII), scritto all'epoca della Vita nova.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dizionario Letterario Bompiani,  p. 92.
  2. ^ Archivio di Stato di Firenze, ms. 511, p. 71.
  3. ^ Archivio di Stato di Firenze, ms. 77, c. 4r.
  4. ^ Lorenzo Bartolini, tra il 1527 e il 1533, mise insieme una sua raccolta di rime antiche, che ordinò e trascrisse diligentemente. La cosiddetta Raccolta Bartoliniana è compresa nel codice 53 dell'Accademia della Crusca.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Giulio Bertoni, Il Duecento, in Bertoni Storia letteraria d'Italia, II, Milano, F. Vallardi, 1930, p. 127, SBN IT\ICCU\PAL\0276942.
  • Pasci de' Bardi , Lippo, in Dizionario Letterario Bompiani. Autori, III, Milano, Bompiani, 1957.
  • M. Barbi F. Maggini, Dante Alighieri, Rime, in Forme, vol. 2, Bologna, Il mulino, 1972, pp. 173 ss., SBN IT\ICCU\TO0\0807756.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN311349514 · WorldCat Identities (ENviaf-311349514