Linton Kwesi Johnson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Linton Kwesi Johnson
Johnson nel 2008.
Johnson nel 2008.
Nazionalità Giamaica Giamaica
Genere Dub Poetry
Political reggae
Periodo di attività 1963 – in attività
Album pubblicati 13
Studio 10
Live 3
Raccolte 0

Linton Kwesi Johnson (Chapelton, 24 agosto 1952) è un cantante e poeta giamaicano. Egli è noto per essere stato il pioniere del genere Dub Poetry.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Linton Kwesi Johnson nasce il 24 agosto del 1952 in Giamaica da una poverissima famiglia di Chapetlon.  Il papà era un fornaio e lavorava anche nelle piantagioni di zucchero mentre la mamma era una cameriera. Passa la sua infanzia nella parrocchia di Chapleton con una istruzione giamaicana. Impara la musica  grazie alla nonna , molto ritmiche e molti modi di fare rime le impara grazie alle filastrocche e i suoi canti delle religiosi.

I bambini dei Caraibi crescono in una tradizione orale di storie, rime, canzoncine a stretto contatto con forme musicali di matrice africana come Kumina o protestanti come la chiesa battista e pentecoste […].” “[..]Quando mi accostai alla poesia attinsi naturalmente a quella tradizione orale popolare in cui ero stato immerso da bambino. Siccome non avevo basi di poesia, iniziai da lì. Si può iniziare solo da quel che si è, non si può iniziare da nient’altro.”

Quando lui ha 9 anni sua madre se ne va in Inghilterra dopo il divorzio con il marito e Linton rimane con suo padre e i suoi nonni. A 11 anni decide di raggiungere la mamma in Inghilterra specificatamente a Londra nel quartiere di Brixton da qui la sua vita cambia completamente.

Frequenta la “Tulse Hill Secondary School”  nel quartiere di Brixton ed è proprio qui che si avvicina al momento delle Black Panthers.

Linton è un ragazzo molto bravo a scuola. Inizia a comprendere il razzismo istituzionale quando vede come venga poco spronato a  a scuola nonostante la sua bravura. “ A Scuola, poi, ho fatto la mie prima esperienze col razzismo. Credevo veramente che i bianchi fossero brava gente , invece i ragazzini mi chiamavano sporco negro e gli insegnanti facevano commenti razzisti tipo: “Dove credi di essere nella giungla?”.  Crescendo era poi spesso fermato per strada, perquisito intimidito, e “cercando spesso lavoro” dichiara “ottenevo sempre risposte evasive”. L’esperienza più grave sarà poi nel 1972 quando verrà aggredito da dei poliziotti solo per aver chiesto i nomi di dei ragazzi che stavano portando in carcere.

Nel periodo del liceo si  interessa però  ai classici della protesta nera come W.E.B Du Bois’s  “The Souls of Black Folk” e a Frantz Fanon’s “The Wretched of the Earth”.

Abbandona la scuola poco prima della fine della scuola quando scopre che la sua ragazza è incinta. Si mantiene con una serie di lavori clericali ma frequenta corsi serali. Nel 1970 si sposa con Barbara ma divorzierà da lei nel 1994. Linton si iscrive alla facoltà di sociologia nel “Goldsmith College” e nel 1973 si laurea. La conoscenza della sociologia si rivelerà molto utile per scrivere poesie a  carattere politico.

Trova solo lavoro in una catena di montaggio a sud di Londra. Continua però a frequentare diverse realtà politiche come ad esempio il collettivo Race Today. Quest’ultimo è un collettivo che scrive sull’omonimo giornale orientato su posizioni socialiste

Nel 1974 il suo collettivo Race Today pubblica “Voices of the living an the Dead”. Nel 1975 Bogle-L’Overture  (una piccola casa editrice nera) pubblica “Dread Beat and Blood”. Il libro  diventa  un immediate successo di critica e vendita. Nel 1977 viene premiato come scrittore dell’anno residente nel borgo di Lambeth dalla compagnia C.Day Lewis Fellowship. Va a lavorare sempre nello stesso anno nel  Keskidee Centre il primo centro di teatro e arte Black.

Nel 1981 crea una etichetta indipendente  la LJK records  producendo soprattutto artisti emergenti e di genere reggae. Nel 1982, la BBC lo chiama per creare un programma alla radio di musica popolare giamaicana (una materiale che lui aveva molto approfondito). Il programma intitolato From Mento to Lovers Rock fu più che un programma di storia musicale, Johnson riusciva a fornire analisi politiche e sociali molto approfondite e contestualizzate alla realtà politica inglese. Dal 1985 al 1988 lavora anche nel  come reporter su Channel 4 a The Bandung File. Nel 1985 arriva il primo disco live con il gruppo e viene nominato anche per un Grammy Awards.

Nel 1994 divorzia con la moglie Barbara e inizia una nuova relazione con Sharmilla Beezmouhn . Negli anni 2000 Linton Kwesi Johnson emerge come una figura classica nella realtà poetica e musicale. Nel 2002  difatti è il secondo poeta vivente ed il primo poeta di colore ad essere pubblicato dalla penguin modern classic series ,nel 2004 viene nominato “Visitin Professor” onorario nella università Middlesex di Londra, e nel 2005 viene premiato con la medaglia di argento da l’istituto della giamaica per essersi distinto nell’arte della poesia. Il 2010/11 è segnato da un brutto avvenimento poiché gli viene diagnosticato un cancro alla prostata, riesce a uscirne grazie a delle cure.Dopo la sua esperienza Kwesi Johnson si è interessato alla causa per il bene della sua comunità poiché l’argomento non è molto conosciuto in generale. Rilascia una intervista alla radio e una al sito della  “Prostate cancer Uk.“[..] I was wisit the clinic, I saw a guy who lives around the corner, again I said, “What are you doing here?” He said, “Oh, I had the prostate.” He didn’t even use the word cancer.

Nel 2012 si afferma come grande poeta vincendo la “Golden Pen” premio rinomato della letteratura inglese. Al momento vive ancora a Londra nel suo affezionatissimo quartiere di Brixton.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

LKJ 1980

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN27252127 · LCCN: (ENn87102314 · GND: (DE129719323 · BNF: (FRcb138956867 (data)